Hardware

ScanSnap N1800, il primo anello per un document management semplificato

Redazione | 10 Ottobre 2011

Il nuovo scanner di Fujitsu è un apparecchio ad alta produttività  per automatizzare i processi di acquisizione e distribuzione di documenti […]

Il nuovo scanner di Fujitsu è un apparecchio ad alta produttività  per automatizzare i processi di acquisizione e distribuzione di documenti cartacei in azienda.

Anteprima di Marco Martinelli

Articolo tratto da PC Professionale 246 di settembre 2011

Primo network scanner di Fujitsu a entrare nella linea ScanSnap, il nuovo N1800 è un prodotto di fascia business per digitalizzare in volumi documenti cartacei da integrare automaticamente nel flusso di lavoro aziendale o distribuire in rete locale, intranet e Internet. Offre una velocità  di scansione di 20 ppm (40 ipm in fronte/retro) a 300 ppi in monocromatico, scala di grigi e a colori ed è capace di gestire un carico di lavoro quotidiano medio di quattrocento pagine, arrivando a un picco di duemila.

L’N1800 utilizza una coppia di sensori Ccd da 600 ppi ottici con doppia sorgente d’illuminazione a catodo freddo ed è basato su una meccanica a rullo di trascinamento con un alimentatore automatico di documenti da 50 fogli. L’Adf accetta originali di dimensioni comprese tra 52 x 74 mm (A8) e 216 x 356 mm (formato Legale) e con grammature variabili tra 52 e 127 g/mq. Un sensore a ultrasuoni provvede a monitorare il flusso dei fogli e a interrompere il processo di scansione in caso di errori di pescaggio.

L’apparecchio, dotato della sola interfaccia di connessione Fast Ethernet, è concepito per operare esclusivamente in modo autonomo in ambienti di rete, collegandosi direttamente a server Ftp, cartelle di rete condivise, sistemi SharePoint, stampanti remote, servizi fax Internet ed email. L’interazione con il dispositivo avviene attraverso l’ampio display tattile a colori di tipo resistivo da 8,4 pollici e risoluzione di 1.024 x 768 pixel, che offre una visualizzare di alta qualità  dell’anteprima dei documenti acquisiti, agevolando eventuali aggiustamenti prima di salvarli e trasmetterli. Alta efficienza e flessibilità  sono le doti principali dell’N1800, che offre un elevato livello di personalizzazione: l’amministratore di sistema e gli utenti autorizzati possono automatizzare i processi creando profili di scansione richiamabili direttamente dal display. In fase di cattura, funzioni come la correzione automatica di simmetria, orientamento e ritaglio garantiscono risultati ottimali senza bisogno d’interventi manuali. L’unico aspetto un po’ complesso del prodotto si riduce al suo setup iniziale, che richiede l’utilità  di rete Network Scanner User Editor per definire l’elenco degli utenti autorizzati e il software Admin Tool per configurare le attività  del dispositivo, inclusa la programmazione dei pulsanti di scelta rapida per la scansione automatica.

Nei test di laboratorio, lo ScanSnap N1800 ha dimostrato un’ottima efficienza e precisione con la maggioranza dei documenti campione. Le prestazioni si sono mantenute costantemente su livelli più che soddisfacenti con originali di grammature e dimensioni le più varie, mostrando qualche incertezza nel pescaggio solo di supporti molto sottili o patinati. Il tempo richiesto per acquisire 50 documenti A4 di testo e grafica è stato di 2 minuti e 26 secondi a 150 e 300 ppi, sia in monocromatico sia a colori; solo a 300 ppi in modalità  duplex abbiamo notato un leggero calo di velocità , con tempi saliti a 3 minuti e 9 secondi in bianco e nero e a 3 minuti e 19 secondi a colori. Altrettanto buoni sono stati i tempi registrati nei test di scansione a 300 ppi in scala di grigi di 50 pagine di un libro tascabile (1 minuto e 39 secondi), di una foto A4 a colori (10 secondi) e di 10 biglietti da visita (21 secondi). Immagini e documenti sono memorizzabili nei formati Jpeg, Tiff singolo o multipagina e, naturalmente, Pdf. Per quest’ultimo, il software interno può generare in modo automatico etichette di ricerca dei termini evidenziati nel documento e di proteggere i file mediante password e cifratura dei dati prima della trasmissione via fax ed email o dell’inoltro verso un volume di rete e una stampante. La crittografia dei dati soddisfa le norme militari americane DOD 5220.22-M.

Ogni attività  svolta con lo ScanSnap può essere organizzata e personalizzata in base a specifiche esigenze produttive. Per esempio, alla voce scan-to-email si può impostare la dimensione massima degli allegati per singolo messaggio (fino a 20 Mbyte) e il numero di destinatari cui l’allegato può essere inviato automaticamente senza richiesta di conferma, per evitare l’accidentale diffusione di massa di dati riservati. Prodotto evoluto ad alte prestazioni, il nuovo N1800 porta a livello business quelle doti di semplicità  d’uso ed efficienza che hanno reso celebre la linea di scanner di documenti ScanSnap.

iPad Pro con chip M2 uscita prezzi

Hardware

iPad Pro con chip M2: uscita, prezzo, colori e caratteristiche

Martina Pedretti | 18 Ottobre 2022

Tutto sul nuovo iPad Pro con chip M2

Apple annuncia iPad Pro con chip M2: news su uscita, prezzo, colori e caratteristiche del dispositivo.

Indice dei contenuti

iPad Pro con chip M2 uscita

Apple ha lanciato il nuovo iPad Pro con chip M2! Infatti è stato presentato il device con il potente chip nuovo design e tante novità. Prima di parlarne in dettaglio, sappiamo già quando esce? La sua uscita non è lontana, dato che uscirà il 26 ottobre il dispositivo è già preordinabile sul sito o in negozio.

Caratteristiche iPad Pro con chip M2

Quali sono le caratteristiche di iPad Pro con chip M2? Sono due i formati disponibili: quello con display da 11″ offre una visione spettacolare in un design compatto, mentre quello co display XDR da 12,9″ offre più spazio per vedere contenuti HDR.

Il nuovo chip M2 ha una CPU a 8 core con prestazioni migliorate del 15% rispetto al chip M1, con le GPU 10-core che si superano del 35%. Questi fattori determinano anche la possibilità di modificare immagini pesanti, video e oggetti 3D.

Come da direttive europee, sarà finalmente incluso, oltre al connettore Lightning, anche universale USB-C e USB 4. Apple garantisce una connettività wireless veloce, e un supporto per accessori come Magic Keyboard Folio, Apple Pencil (seconda generazione) e Smart Keyboard Folio.

Sono due i colori in cui è disponibile iPad Pro con chip M2: grigio siderale e argento. Il dispositivo arriverà con iPadOS 16.

Il comparto fotografico offre un Grandangolo da 12MP e ultra‑grandangolo da 10MP, con Fotocamera TrueDepth con ultra-grandangolo.

Ogni iPad può collegarsi alle reti Wi‑Fi, con il modello Wi‑Fi + Cellular si rimane online anche quando non c’è una rete Wi‑Fi nelle vicinanze. iPad Pro M2 è compatibile con la tecnologia Wi-Fi 6E.

Prezzi

Quanto costa Pro con chip M2? Il modello di iPad Pro 11″ ha un prezzo a partire da 1069 euro per il modello Wi-Fi e da 1269 euro per Wi-Fi + Cellular. iPad Pro 12,9″ è disponibile a partire da 1469 euro per Wi-Fi e da 1669 euro per Wi-Fi + Cellular. Saranno disponibili tagli di memoria da 128GB, 256GB, 512GB, 1TB e 2TB.

ipad 10 uscita prezzi

Hardware

iPad 10 è ufficiale: uscita, prezzo, colori e caratteristiche

Martina Pedretti | 18 Ottobre 2022

Tutto sui nuovi iPad 10

Apple annuncia iPad 10: news su uscita, prezzo, colori e caratteristiche del dispositivo di decima generazione.

Indice dei contenuti

iPad 10 uscita

Apple ha lanciato il nuovo iPad 10! Infatti è stato presentato l’iPad di decima generazione, con un nuovo design e tante novità. Prima di parlarne in dettaglio, sappiamo già quando esce? La sua uscita non è lontana, dato che già oggi 18 ottobre il dispositivo è disponibile all’acquisto sul sito o in negozio.

Caratteristiche iPad 10

Quali sono le caratteristiche di iPad 10? Tra le principali citiamo un display Liquid Retina da 10,9, il processore A14 Bionic e la tanto attesa porta USB-C. Lo schermo si estende ai bordi del device con una risoluzione pari a 2360×1640 pixel, luminosità fino a 500 nit e la tecnologia True Tone.

Gli utenti Apple diranno addio al tasto circolare del TouchID, che viene integrato nel tasto di accensione superiore. Come da direttive europee, si saluta anche il connettore Lightning in favore di quello universale USB-C. Apple garantisce una connettività wireless veloce, e un supporto per accessori come Magic Keyboard Folio.

Sono quattro i colori in cui è disponibile iPad 10: blu, rosa, giallo e argento. 

Sotto la scocca c’è il chip A14 Bionic, che offre prestazioni migliorate del 20% rispetto alla generazione precedente. Si parla anche di una migliorata batteria, per poter utilizzare il dispositivo più a lungo.

Invece per quanto riguarda il comparto fotografico troviamo una fotocamera frontale, ultragrandangolare e da 12 megapixel, che ora si trova sul lato orizzontale. Tra le funzioni come non citare l’Inquadratura automatica, che segue in modo automatico i movimenti del soggetto per mantenerlo centrato. Passando alla camera frontale, siamo davanti a un sensore da 12MP con grandangolo che scatta foto in HD e video 4K, ma anche clip in slow-motion a 240 fps.

IPad 10 include anche due microfoni, nuovi altoparlanti stereo in orizzontale, il supporto a 5G e WiFi 6.

Prezzi

Quanto costa iPad 10? Il modello di decima generazione ha un prezzo che parte da 589 € nella versione Wi-Fi e da 789 € per la versione Wi-Fi + Cellular. Il costo varia anche a seconda della memoria scelta, da 64 GB o da 256 GB.

microsoft Surface Laptop 5 uscita prezzo

Hardware

Surface Laptop 5: uscita, prezzi, colori e caratteristiche

Martina Pedretti | 13 Ottobre 2022

Tutto sul nuovo Surface Laptop 5

Microsoft ha annunciato all’evento Surface il nuovo Surface Laptop 5: news su uscita, prezzo e caratteristiche.

Indice dei contenuti

Surface Laptop 5 uscita

Prima di parlarne in dettaglio, sappiamo già quando esce Surface Laptop 5? Il nuovo pc sarà disponibile in Italia dal 25 ottobre prossimo. Questa la data di uscita ufficiale. Le versioni sono già pre-ordinabili sul sito dell’azienda. Preordinando ora il nuovo Surface Laptop 5 è possibile scegliere anche gli auricolari Surface Earbuds del colore che si preferisce.

Surface Laptop 5 caratteristiche

Tra le caratteristiche di Surface Laptop 5 troviamo processori Intel Core i5/i7 di 12a generazione, con piattaforma Intel Evo. La RAM invece è LPDDR5x da 8, 16 e 32GB, con SSD da 256GB a 1TB. Incluso è inoltre il sistema Windows 11.

Lo schermo PixelSense è sempre touch, in due formati: da 13,5″ (2256 x 1504 a 201 PPI) o 15″ (2496 x 1664 a 201 PPI). La batteria ha un’autonomia fino a oltre 17 ore, con supporto webcam da 720p. Varia anche la gamma di porte disponibili: 1 USB-C con supporto a USB 4.0 e Thunderbolt 4. 1 unità USB-A 3.1, un jack da 3.5 mm e un Surface Connect. Con l’ultraveloce porta Thunderbolt 4 si può collegare un monitor 4K, caricare il proprio portatile e trasferire più rapidamente i file video di grandi dimensioni. Immancabile poi il supporto a Dolby Vision IQ e Dolby Atmos e la possibilità di usare Surface Pen.

Si tratta di un portatile elegante e super leggero con un peso minimo di 1,272 kg e una tastiera confortevole.  

Passando ai colori disponibili, il device è acquistabile in Platino Alcantara e Nero Metallo.

Durante l’evento è stato annunciato anche Surface Pro 9.

Prezzo

Quanto costa Surface Laptop 5? Il modello da 13,5″ parte da un prezzo di 1.209 euro, mentre il 15″ da 1.589 euro. Nel costo finale sono inclusi gli auricolari Surface Earbuds.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.