Scheda madre X99 per utenti estremi e attenti all’audio

La base ideale per creare un desktop completo in ogni comparto e con prestazioni al vertice della categoria

Nel panorama delle schede madri per i processori Intel Extreme di ultima generazione, Gigabyte propone con il modello X99 Gaming G1 WiFi una soluzione top di gamma pensata per soddisfare ogni tipo di esigenza o capriccio.

Si tratta di una delle piattaforme più evolute in grado di ospitare i processori Intel Core i7 Extreme con architettura Haswell-E per realizzare desktop da gioco con configurazioni complesse. Tra le tecnologie implementate troviamo il supporto a configurazioni multi Gpu fino a quattro schede grafiche, il supporto a dischi Ssd in standard M.2 così come quello per il WiFi in standard M.2 (il controller questo è già  presente), un codec Creative Sound Core 3D.   Gigabyte_2 Il sottosistema audio è uno dei comparti dove questa piattaforma Gigabyte offre molto di più della concorrenza. Il circuito di amplificazione per le uscite analogiche può essere sostituito, mentre due porte Usb sono filtrate in modo da limitare al minimo le interferenze sui segnali trasmessi a un convertitore digitale/analogico esterno. X99 prestazioniLa zona del socket è molto pulita e lascia sufficiente spazio per l’installazione di sistemi di raffreddamento a liquido con waterblock di grandi dimensioni.

I circuiti di alimentazione che circondano il socket sono provvisti di radiatori passivi per garantire una corretta temperatura operativa anche sotto pieno carico di lavoro per lunghi intervalli di tempo. A fianco del socket sono presenti otto zoccoli gestiti dal controller a quattro canali per memoria Ddr 4.

Per quanto riguarda le interfacce di rete cablate, la X99-Gaming G1 WiFi dispone di due porte gestite rispettivamente dai controller Dual Killer E2200 e Intel. Grazie alla combinazione di hardware e software, l’interfaccia Dual Killer permette di stabilire una priorità  nella trasmissione dei pacchetti di rete così da ridurre la latenza durante le sessioni di gioco online.

Sul fronte dei dispositivi di archiviazione questa piattaforma Gigabyte non vi darà  grattacapi: il controller Serial Ata del chipset Intel X99 supporta fino a 10 unità  con interfaccia di terza generazione (6 Gbyte/s) e con possibilità  di realizzare volumi Raid di tipo 0, 1, 5 e 10. La piattaforma Gigabyte mette a disposizione dell’utente tutto quanto supportato dal chipset: sono presenti dieci porte Serial Ata 6bps con due di queste che condividono le proprie risorse con le interfacce Sata Express e quella M.2 Pci Express.

Sul pannello posteriore sono presenti 10 porte Usb 3.0 (altre due sono disponibili attraverso un connettore a pettine sul Pcb), una porta Ps/2 multi standard, le due porte di rete, le connessioni per le antenne WiFi, gli ingressi e le uscite audio analogiche e digitale, e due tasti che permettono di attivare in modo diretto le funzioni di overclock del Bios e l’avvio rapido del sistema operativo in fase di boot. Sul fronte delle prestazioni, la Gaming G1 WiFi permette di sfruttare tutte le potenzialità  della piattaforma Intel X99 e dei processori di classe Extreme.

Come per la maggior parte delle soluzioni votate all’overclock, le prestazioni con le impostazioni standard e conservative sono solo il punto di partenza e il massimo si ottiene calibrando in modo fine frequenze e tensioni operative del processore e delle memorie. Il Bios presenta un vero e proprio centro di controllo monitorare e intervenire su tutti i parametri operativi della scheda madre. Senza dubbio questa scheda madre offre il meglio solo nelle mani di utenti esperti, dotati di pazienza per riuscire a spremere il massimo delle prestazioni da ogni componenti hardware installato.

Michele Braga

Gigabyte X99-Gaming G1 WiFi

Euro 380,00 Iva inclusa

+ PRO

Completa a 360 gradi Controllo dei parametri operativo e overclock

– CONTRO Prezzo di acquisto elevato

Produttore: Gigabyte, www.gigabyte.com

Nessun Articolo da visualizzare