Smarthome

Sconti sui prodotti Nest per il Black Friday

Michele Braga | 22 Novembre 2017

Nest Smarthome

Nest propone per il Black Friday una serie di prodotti con sconti importanti.

Al lungo elenco di produttori e negozi online che propongono sconti in occasione del Black Friday si aggiunge anche Nest Labs (www.nest.com). In vista delle prossime festività è possibile acquistare a prezzo scontato alcuni dei prodotti intelligenti dedicati alla casa. Tra questi troviamo la Nest Cam Outdoor e la Nest Cam Indoor, due prodotti pensati per migliorare la sicurezza della propria abitazione.

Nest Cam Outdoor
In offerta sullo store Nest e presso i rivenditori selezionati con uno sconto di 40 euro. La Nest Cam Outdoor è resistente alle intemperie, si collega alla presa di corrente ed è facile da installare grazie a una base magnetica. Potrete così vedere chi suona alla vostra porta e tutto quello che succede sull’uscio di casa 24 su 24, 7 giorni su 7 e in qualsiasi condizione atmosferica.

Nest Cam Outdoor

Un’immagine della Nest Cam Outdoor, la videocamera pensata per operare in ambiente esterno e ideale per tenere sotto controllo l’ingresso della propria abitazione così come il giardino.

Nest Cam Indoor
Se vi interessa proteggere la vostra casa dall’interno o tenere sotto controllo cosa fa il vostro animale domestico, potete optare per la Nest Cam Indoor che in occasione del Black Friday è in offerta con uno sconto di 30 euro. Questa videocamera è facile da configurare, bastano pochi minuti, si collega alla presa di corrente e può trasmettere in streaming verso il vostro smartphone. Grazie alla funzione Night Vision, la
 Nest Cam Indoor invia avvisi quando rileva movimenti o suoni. Utilizzando l’app Nest potete controllare e vedere tutto in diretta, in formato HD a 1080p da qualsiasi luogo 24 su 24, 7 giorni su 7.

La Nest Cam Indoor vi permette di avere un occhio sempre aperto all’interno della vostra abitazione. Cosa sta facendo il vostro animale domestico? E se non avete un piccolo animale che gira per casa chi si sta muovendo nei locali della vostra abitazione quando siete al lavoro o in ferire?

Nest Thermostat
E se la sicurezza non è il settore che vi interessa, vi suggeriamo anche di controllare gli sconti presenti sul resto del listino Nest. In offerta potete trovare anche il termostato intelligenti – icona dei prodotti Nest – per gestire in modo efficiente l’impianto di riscaldamento di casa per ottimizzare i consumi durante la stagione più fredda.

Il termostato intelligente di Nest dal design futuristico e in grado di ottimizzare l’utilizzo del vostro impianto di riscaldamento.

Gli sconti proposti da Nest sono decisamente interessanti, ma vi consigliamo sempre di controllare le offerte su altri negozi online perché le offerte in occasione del Black Friday sono davvero tante.

Nest Thermostat

Smarthome

Nest Thermostat, nuovo modello economico

Luca Colantuoni | 12 Ottobre 2020

Google Nest Smarthome

Il nuovo Nest Thermostat ha uno schermo a specchio e una zona touch sul lato destro che permette di interagire con l’interfaccia, ad esempio per cambiare la temperatura.

La divisione smart home di Google ha annunciato il nuovo Nest Thermostat. Questo modello più economico si aggiunge agli altri due (venduti anche in Italia), ovvero Nest Learning Thermostat e Nest Thermostat E. La principale differenza è rappresentata dal design e dall’uso della tecnologia Soli introdotta con i Pixel 4 (ma eliminata nel Pixel 5).

Il Nest Thermostat mantiene la forma circolare degli altri termostati, ma non ha la cornice rotante che permette di interagire con l’interfaccia. Lungo il lato destro è invece presente una zona touch per eseguire le varie operazioni. Per aumentare o diminuire la temperatura, ad esempio, l’utente deve scorrere il dito verso l’alto o il basso. L’eliminazione delle parti in movimento ha consentito di ridurre il prezzo.

Lo schermo è praticamente uno specchio attraverso il quale vengono visualizzate le varie informazioni. Sotto il display è presente un sensore radar Soli che lo attiva quando viene rilevata la presenza di una persona. Il sensore viene sfruttato anche per impostare la modalità Eco per non sprecare energia se la casa è vuota (in combinazione alla geolocalizzazione dello smartphone). Non sono tuttavia supportate le gesture, come nei Pixel 4 (funzionalità Motion Sense). Il termostato è disponibile in quattro colorazioni: bianco, grigio scuro, rosa chiaro e verde chiaro.

Nest Thermostat

Il Nest Thermostat non ha le funzioni “learning”, ma solo la programmazione della temperatura (Quick Schedule) per orari e giorni differenti, come un termostato tradizionale. A tale scopo l’utente può utilizzare l’app Google Home. Il termostato può essere installato in circa 30 minuti. Invece della batteria ricaricabile sono presenti due batterie AAA.

Il Nest Thermostat supporta sia Google Assistant che Amazon Alexa, quindi è possibile utilizzare i comandi vocali di entrambi. Può inoltre segnalare eventuali problemi del sistema HVAC (riscaldamento, ventilazione e condizionamento). Il prezzo è 129,99 dollari. Non è noto se e quando arriverà in Italia.

Nest Audio

Smarthome

Nest Audio, nuovo smart speaker di Google

Luca Colantuoni | 1 Ottobre 2020

Google Nest Smarthome

Il nuovo Nest Audio integra un woofer e un tweeter che permettono di ascoltare un suono più nitido e profondo rispetto a quello dell’originale Google Home.

Insieme ai Pixel 5/4a 5G e al Chromecast con Google TV, l’azienda di Mountain View ha presentato un nuovo smart speaker durante l’evento virtuale Launch Night In. Il Nest Audio è l’erede del Google Home originale e si posiziona tra il Nest Mini e il Nest Hub Max (non venduto in Italia). Sarà disponibile nel nostro paese a partire dal 15 ottobre.

Nest Audio, suono straordinario

Il Nest Audio ha una forma rettangolare con lati arrotondati. L’involucro in plastica (riciclata al 70%) è rivestito da un tessuto disponibile in grigio chiaro, grigio scuro (antracite), verde, rosa e blu (in Italia solo i primi due). Sotto il tessuto ci sono quattro LED (che si illuminano quando Google Assistant ascolta i comandi vocali e risponde alle richieste dell’utente) e i controlli touch capacitivi. Su retro è presente l’interruttore per disattivare il microfono. Dimensioni e peso sono 175x124x78 millimetri e 1,2 Kg.

All’interno dello smart speaker ci sono il processore quad core ARM Cortex-A53 a 1,8 GHz, i moduli WiFi 802.11ac e Bluetooth 5.0, tre microfoni a lungo raggio, un woofer da 75 millimetri e un tweeter da 19 millimetri. Google afferma che il Nest Audio offre un “suono straordinario”, in quanto è più nitido e più profondo rispetto all’originale Google Home. La funzionalità Media EQ imposta automaticamente le frequenze alte, medie e basse in base al tipo di audio, mentre Ambient IQ modifica automaticamente il volume in base al rumore ambientale.

È possibile abbinare Nest Audio ad un altro smart speaker di Google per avere un suono stereo oppure “trasferire” lo streaming dal Nest Audio ad un altro altoparlante Google, usando la voce. Ovviamente sono supportate tutte le funzionalità di Google Assistant, inclusa la gestione dei dispositivi presenti in casa (lampadine, termostati e altri). Il prezzo del Nest Audio è 99,99 euro.

Google Nest

Networking

Google Nest, qualità video ridotta per risparmiare sulla banda

Alfonso Maruccia | 16 Aprile 2020

Google Nest Reti

Google continua nella sua opera di downgrade della qualità video nel tentativo di ridurre lo stress causato dal COVID-19 a Internet. Le registrazioni di Nest saranno ora impostate su “default”, ma si potranno sempre cambiare.

Lo streaming video è una delle applicazioni che più stanno mettendo sotto stress la rete telematica globale mentre miliardi di persona sono chiusi in casa a causa del COVID-19. Le aziende specializzate hanno risposto alla crisi riducendo la qualità delle trasmissioni, e anche Google procede ora su questa strada annunciando una modifica alle impostazioni delle telecamere Nest.

Stando alla comunicazione inviata agli utenti, infatti, Google Nest subirà una modifica temporanea alle impostazioni che impattano sull’utilizzo della banda di rete. La qualità video verrà ridotta a tutti a livello “default”, un fatto che riguarda chi aveva in precedenza impostato un livello di qualità superiore ma non chi utilizzava impostazioni inferiori a quelle standard.

Streaming

Gli utenti coinvolti dalla nuova policy verranno allertati tramite la app di Nest, dice ancora Google, così come arriverà un ulteriore avviso quando le restrizioni al consumo di banda potranno essere abbandonate e le impostazioni precedenti ripristinate. Qualora lo si desiderasse, comunque, sarà sempre possibile reimpostare una qualità superiore agendo per via manuale.

Google sottolinea l’importanza di un uso morigerato delle risorse di rete per bilanciare gli impegni lavorativi (in regime di smart working), l’istruzione in telepresenza e l’intrattenimento personale in tempi di pandemia. La corporation si era già attivata in tal senso riducendo la qualità delle trasmissioni di YouTube assieme agli altri colossi dello streaming audiovisivo.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.