Salute 2.0: la bilancia intelligente Withings

Una pesapersone hi-tech con Wi-Fi integrato per monitorare costantemente il proprio stato di forma sul Web, sullo smartphone o sul tablet.

Anteprima di Sergio Lorizio

Articolo tratto da PC Professionale 247 di ottobre 2011

All’inizio era solo una rete di computer interconnessi, poi è diventata una rete sociale, ora è anche una rete di oggetti, l’Internet delle cose. Oggetti intelligenti che trasmettono informazioni autogenerate e/o interagiscono con servizi di Rete ricevendo dati aggregati in base ai quali attivano funzioni specifiche.

Come un navigatore Gps che modifica il percorso pianificato in funzione delle informazioni sul traffico ottenute in tempo reale o il sensore Nike+ che permette di partecipare a eventi di running mondiali inviando in Rete i dati sul percorso e sulle prestazioni di ogni partecipante. Oppure come la bilancia Withings di cui parliamo in questo articolo, apparentemente non diversa da tante altre pesapersone in commercio, ma dotata di connettività  Wi-Fi per trasmettere i valori misurati online, su una pagina personale da cui si può tenere traccia dell’andamento del proprio peso e composizione corporea e lo si può condividere con il medico di fiducia, il dietologo, il personal trainer e gli amici via Twitter.

L’unica volta che la bilancia deve essere collegata via cavo al Pc è quando la si toglie dalla scatola per la prima configurazione, che richiede la connessione Usb per trasferire i parametri di rete ed eseguire il pairing dello strumento con l’account creato sul sito web di Withings. La bilancia, però, non è strettamente individuale: a un singolo account si possono associare fino a otto diversi profili utente, idealmente uno per ogni componente del nucleo famigliare, e per ciascuno si forniscono le informazioni di base su età , sesso, altezza e peso iniziale.

A ogni profilo corrisponde un grafico individuale sul portale my.withings. com, visualizzabile da tutti gli utenti facenti capo allo stesso account. Chi vuole, però, può anche mantenere le informazioni riservate creando account separati abbinati alla stessa bilancia. Viceversa, più bilance possono fare riferimento allo stesso account e agli stessi profili, in modo che le misurazioni confluiscano sempre sullo stesso grafico personale a prescindere dallo strumento utilizzato. Anche quando è usata da più persone, a ogni pesata la bilancia riconosce rapidamente e in modo automatico il soggetto e ne visualizza il nome sul display, insieme ai valori di peso, alla percentuale di massa grassa (determinata in base all’impedenza del corpo) e all’indice di massa corporea (Imc).

Tutte le misurazioni sono trasmesse automaticamente dalla bilancia al portale my.withings.com e sono inserite in ordine cronologico nella pagina personale dell’utente, che mostra il grafico principale del peso e quello secondario, facoltativo, di uno dei valori della composizione corporea. Un pannello a comparsa riporta anche le singole misurazioni di peso, Imc e ripartizione tra massa magra e grassa rapportate agli indici di normalità  personalizzati, calcolati in base alle caratteristiche fisiche, al sesso e all’età  del soggetto. In questo modo si può controllare a colpo d’occhio il proprio stato di forma. La pagina Web permette anche di definire i propri obiettivi, suggerisce una serie di utili consigli per l’uso ottimale dello strumento (quando pesarsi nel corso della giornata, con quale frequenza, come determinare il peso con precisione, come evitare l’effetto yo-yo) e consente di stampare e condividere i propri dati con terzi o di pubblicarli sul proprio sito Web o su qualcuno dei tanti siti dedicati al fitness e alla salute.

Per consultare la curva del proprio peso e il proprio stato di forma non è necessario essere di fronte al computer: i possessori di device mobili basati su Android e gli utenti di iPod Touch 2G/3G, iPhone 3GS/4, iPad 1 e 2 possono scaricare dall’Android Market e dall’App Store le applicazioni gratuite di Withings per avere accesso alle stesse informazioni in ogni luogo e momento, magari giusto in tempo per ricordarsi di non esagerare con pasta, dolci e birra e per stabilire sani propositi di dimagrimento.

Siamo piuttosto convinti che gli appassionati di tecnologia troveranno nella bilancia intelligente Withings un motivo in più per recuperare e mantenere la piena forma.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare