Cinque nuovissimi dischi esterni da Seagate: eleganza e prestazioni

Seagate, durante un evento stampa nella serata di ieri, ha annunciato per il mercato italiano cinque interessanti novità  relative all’archiviazione esterna dei dati, argomento sempre più scottante nel panorama informatico moderno.

Due dispositivi sono caratterizzati dall’utilizzo di dischi da 2,5 pollici per un estrema portabilità : FreeAgent Go e FreeAgent Go for Mac.

 

 

FreeAgent Go

 

seagate_fa_go_blue_rightanglenew.jpg

Un disco fisso in formato pocket con pochi rivali: il drive Seagate FreeAgent Go è sottile, compatto e viene commercializzato in quattro colori: argento, nero, rosso e blu.

 

freeagentgo2.jpg

Sarà  disponibile entro la fine di questo mese negli Stati Uniti, in Europa e nell’area Asia Pacifico a un prezzo suggerito di vendita al pubblico di 79 Euro per la versione da 250 Gbyte, 99 per quella da 320 Gbyte e 189 Euro per quella da 500 Gbyte. Disponibili come accessori un pratico dock (in stile iPhone) e una custodia in pelle, al prezzo di 19 €.

 

FreeAgent Go for Mac

 

freeagentgo1.jpg

Grazie all’interfaccia FireWire 800/400, alla base per il collegamento e alla custodia in dotazione, il drive Seagate FreeAgent Go per Mac (formattato per l’utilizzo con OS X) è pronto per essere spostato dal desktop ad altri ambienti. Seagate FreeAgent Go per Mac sarà  disponibile entro la fine di questo mese a un prezzo suggerito di vendita al pubblico di 119 Euro per la versione da 250 Gbyte e di 139 Euro per quella da 320 Gbyte.

Tre invece i modelli con disco da 3,5 pollici: FreeAgent Desk, FreeAgent Xtreme e FreeAgent Desk for Mac.

 

 

FreeAgent Desk

 

freeagdesk1.jpg

FreeAgent DeskIl drive Seagate FreeAgent Desk è una soluzione di archiviazione desktop dedicata soprattutto al backup di base e alla sicurezza di tutti i documenti digitali. La versione di base dispone del solo collegamento Usb 2.0, sufficiente però nella maggior parte dei casi. Molto interessanti in questo caso i prezzi e le capacità : 85 Euro per la versione da 500 Gbyte, 95 per quella da 640 Gbyte e 135 per quella da 1 Tbyte. Attesa per il prossimo mese anche una versione da 1,5 Tbyte a singolo disco, a un prezzo ancora da definire.

 

 

FreeAgent Xtreme

 

freeagxtreme.jpg

FreeAgent XtremeProgettato per offrire prestazioni elevate, il drive Seagate FreeAgent Xtreme è una soluzione indicata in particolare per chi lavora con video ad alta definizione e con documenti grafici. Come tutti i dischi di fascia alta integra interfacce multiple: eSata, Firewire 400 e la classica Usb 2.0. Disponibile da subito la versione da 1 Tbyte a 169 Euro, mentre arriveranno a ottobre, a prezzi ancora da definire, quelle da 500 Gbyte, 640 Gbyte e 1,5 Tbyte.

 

 

 

FreeAgent Desk for Mac

 

freeagmac.jpg

freeagmac2.jpgCaratteristiche simili a quelle del FreeAgent Desk, ma adattate al mondo Apple. La finitura in particolare è in alluminio satinato, a richiamo di quella ormai adottata da Apple per quasi tutti i propri prodotti. Le interfacce in questo caso ricalcano lo stile, disponibili infatti Usb 2.0 e Firewire 400/800. Pienamente compatibile con Time Machine il FreeAgent Desk for Mac è in vendita a 129 Euro per il modello da 500 Gbyte e 179 Euro per quello da 1 Tbyte. Il dispositivo da 1,5 Tbyte arriverà , come negli altri casi, nel mese di ottobre.

Nessun Articolo da visualizzare