Da SuperTalent arrivano i primi Ssd “economici”

SuperTalent, uno degli attori protagonisti del nuovo mercato dei dischi allo stato solido, presenta due nuove serie di Ssd da 2,5 pollici: MasterDrive DX e MasterDrive MX.

Le due serie differiscono per la tecnologia di memoria impiegata: la più performante DX adotta infatti celle a singolo livello Slc, mentre i “dischi” MX la più economica Mlc (Multi Level Cell).

Per un’analisi approfondita delle tecnologie alla base dei dischi allo stato solido, inclusa una disamina sulle diverse versioni Slc e Mlc, vi rimandiamo al numero 206 di PC Professionale che trovate in edicola.

 

inside_outside.jpg

Ogni serie si compone di diversi elementi, con capacità  di 30 Gbyte e 60 Gbyte per entrambe e 120 Gbyte per la sola MX. Le prestazioni sono l’ovvia conseguenza della tecnologia adottata: i modelli DX offrono 120 Mbyte/s in lettura e 70 Mbyte/s in scrittura, mentre i dispositivi MX (la cui tecnologia Mlc penalizza solamente l’atto di scrittura) sono in grado di garantire rispettivamente 120 Mbyte/s e 40 Mbyte/s.

I prezzi iniziano finalmente a scendere: i modelli DX da 60 Gbyte e 30 Gbyte vengono proposti a 1.299$ e 699$, mentre la serie MX varia dai 299$ del 30 Gbyte ai 699$ per il modello da 120 Gbyte.

PCProfessionale © riproduzione riservata.