Il mercato dei dischi rigidi è in continua crescita

Una ricerca di mercato condotta da iSupply, un’agenzia specializzata nel settore informatico, mostra come il mercato dei dischi rigidi tradizionali sia in netta crescita.

A dispetto dell’arrivo dei primi dispositivi Ssd e della crisi economica avvertita in tutto il mondo, i produttori sono riusciti a sfruttare al meglio il mercato, vendendo complessivamente (nel primo trimestre del 2008) 137 milioni di dischi. La crescita, rispetto agli stessi tre mesi del 2007, è stata del 21%.

 

2543197908_5c45444930.jpg
fonte immagine: flickr

Tutti i maggiori produttori sono in attivo, Seagate ha guadagnato 363 milioni di dollari, Western Digital circa 300 milioni e Hitachi GST poco più di 65 milioni. Entro la fine dell’anno le vendite di dischi raggiungeranno (secondo le stime di iSupply) quota 575 milioni, con un 17% di aumento rispetto allo scorso anno.

Nessun Articolo da visualizzare