Storage

Intel taglia i prezzi dei propri Ssd

Redazione | 9 Febbraio 2009

Intel ha annunciato una notevole riduzione di prezzo dei propri dischi allo stato solido, introducendo inoltre un nuovo modello top […]

Intel ha annunciato una notevole riduzione di prezzo dei propri dischi allo stato solido, introducendo inoltre un nuovo modello top di gamma.

extreme_ssd.jpgI prezzi restano comunque abbastanza elevati, ma questi prodotti sono molto probabilmente i migliori che il neonato mercato Ssd abbia visto finora. La versione Mainstream, con capacità  di 80 e 160 Gbyte, verrà  venduta a 390 e 765$, mentre quella Extreme da 32 Gbyte a 415$. Il nuovo X-25E da 64 Gbyte è introdotto a 795$.

I due dischi X-25M adottano memoria flash con celle Mlc, più lenta rispetto a quella Slc ma che permette comunque velocità  di lettura e scrittura rispettivamente di 220 Mbyte/s e 70 Mbyte/s.

Le due versioni Extreme, la “vecchia” da 32 Gbyte e la nuova da 64 Gbyte, con celle Slc, vantano invece 220 Mbyte/s in lettura a 170 Mbyte/s in scrittura.

Ecco dunque modelli, prezzi precedenti e i nuovi prezzi di mercato:

Intel Ssd   Prezzo precedente        Nuovo Differenza

X-25M 80 Gbyte              595 $     390 $     -35%

X-25M 160 Gbyte            945 $     765 $     -19%

X-25E 32 Gbyte 575 $     415 $     -38%

X-25E 64 Gbyte n.d.        795 $     n.d.

Non siamo certo a livelli popolari, ma almeno è un inizio…

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.