Storage

Seagate e AMD mostrano in anteprima l’interfaccia Sata III

Redazione | 11 Marzo 2009

Seagate

Seagate ha effettuato in collaborazione con AMD la prima dimostrazione pubblica della prossima generazione dell’interfaccia Sata con una velocità  di trasferimento […]

Seagate ha effettuato in collaborazione con AMD la prima dimostrazione pubblica della prossima generazione dell’interfaccia Sata con una velocità  di trasferimento dati di 6 Gb/s.

barra_7200-887879978798.jpg

La prova dimostrativa di Seagate e AMD è stata effettuata attraverso due unità  disco di Seagate,  un Barracuda 7200.12 Sata II a 3 Gb/s e un prototipo di Barracuda Sata III a 6 Gb/s.Il sistema era basato su un chipset prototipo di AMD con il pieno supporto al nuovo standard. I risultati sono stati quelli attesi: il disco con interfaccia Sata II ha raggiunto i 2,5 Gb/s di banda passante (con questo non intendiamo la velocità  di trasferimento dei dati, ma solo l’ampiezza del collegamento), mentre il prototipo è stato in grado di toccare quota 5,5 Gb/s.I dati sono estremamente interessanti, in quanto alcuni dei dispositivi di storage più veloci sul mercato (in particolare Ssd) stanno per raggiungere il limite imposto dal Sata II, e necessitano di una nuova connessione per poter mostrare appieno le proprie potenzialità . 

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.