Seagate supera il Terabyte: ecco il Barracuda 7200.11 da 1500 Gbyte

Dopo aver superato lo scorso anno la barriera psicologica di 1 Tbyte e affrontato i timori derivanti dalla crescente disponibilità  di soluzioni Ssd, il mercato dei dischi rigidi tradizionali riprende la propria naturale evoluzione.

Seagate presenta infatti per prima un nuovo disco da 1,5 Tbyte, record assoluto sia in termini di capacità  sia di incremento rispetto alla precedente generazione (+50%). Il nuovo Barracuda 7200.11 da 1,5 Tbyte adotta una struttura a quattro piatti magnetici, ognuno con circa 375 Gbyte di capacità .

barracuda1500.jpg

 

L’interfaccia, di tipo Sata II a 3 Gbit/s, è finalmente necessaria; il disco infatti dichiara valori di trasferimento estremamente elevati, nell’ordine dei 120 Mbyte/s, con picchi superiori a quelli gestibili dall’interfaccia Sata I.

Oltre a questo modello sul mercato saranno disponibili anche una nuova serie di dischi della famiglia 7200.11, caratterizzati da tagli decrescenti di 1 Tbyte (3 piatti), 750 Gbyte, 640 Gbyte e 500 Gbyte (2 piatti) e 320 Gbyte e 160 Gbyte con un solo piatto.

Nessun Articolo da visualizzare