Usb 3.0 è finalmente uno standard: tra 6 mesi i primi prodotti

Finalmente, come ampiamente preannunciato, sono disponibili le specifiche definitive del nuovo standard Usb 3.0, che sarà  conosciuto anche con il nome di SuperSpeed Usb.

usb-321123321321.jpgI dati di trasferimento sono quelli più volte dichiarati dagli sviluppatori: dieci volte la velocità  ottenibili dall’attuale HiSpeed Usb 2.0. Si parla di ben 4,8 Gbit/s, o 600 Mbyte/s, superiori a quanto ogni supporto di archiviazione odierno possa garantire. Considerando la “scarsa” efficienza dell’Usb 2.0, che da 60 Mbyte/s era in grado di fornirne al massimo 40 “reali” possiamo comunque dirci tranquilli, anche se queste proporzioni venissero mantenute ci troveremmo in uno scenario decisamente roseo.

In pratica, in abbinamento a futuri supporti, sarà  possibile trasferire una quantità  di dati presenti in un Cd in meno di 2 secondi e quelli presenti in un Dvd in circa 12 secondi; tali valori si riferiscono alla quantità  di dati, per la prima volta infatti sarà  la velocità  del lettore a risultare il collo di bottiglia per l’Usb 3.0.

Lo standard Usb 3.0 vanta inoltre una retrocompatibilità  totale con i dispositivi oggi in commercio, aggiunge la capacità  di comunicazione bidirezionale e una migliore efficienza energetica.

Veniamo ora alle tempistiche di introduzione: i produttori affermano la disponibilità  dei primi controller (discreti e integrati nelle schede madri) per la seconda metà  del 2009 e i primi dispositivi esterni compatibili per l’inizio del 2010.

Nessun Articolo da visualizzare