Western Digital punta a dischi da 20.000 giri al minuto

Western Digital, dopo aver annunciato il nuovo disco Velociraptor solo il mese scorso, è al lavoro su una nuova generazione di prodotti in grado di competere prestazionalmente con i più veloci Ssd di nuova generazione.

La prossima versione del disco per desktop più veloce sul mercato dovrebbe infatti introdurre una novità  assoluta nel settore: una velocità  di rotazione di ben 20.000 giri al minuto.

 

wdfdesktop_glfs.jpg

Le caratteristiche tecniche sono ovviamente ancora avvolte nell’ombra, ma la costruzione dovrebbe essere simile a quella del modello attuale, con un disco da 2,5″ alloggiato in un case di metallo da 3,5″ per la dissipazione del calore.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

2 Commenti

  1. Le risposte a queste domande per il momento non esistono, ma secondo il mio modesto parere la rumorosità sarà simile a quella dei modelli a 15.000 giri per sistemi server, o probabilmente anche inferiore. Questo perché i dischi di quel tipo non tengono in considerazione il fattore rumore, dato che sono quasi sempre utilizzati in rack e armadi, lontani dalle orecchie dell’utente.
    Adottando una politica adeguata la meccanica non dovrebbe di conseguenza essre troppo rumorosa, d’altronde il Velociraptor da 10.000 giri è quasi inudibile…
    Buone le speranze anche sul fronte del prezzo, ovviamente questo sarà nettamente superiore a quello dei dischi tradizionali, ma per concorrere con gli Ssd (che dimunuiscono continuamente di prezzo) Western Digital non potrà “tirare troppo la corda”…

  2. Interessante, ma…. sarà silenzioso? E sopratutto il prezzo, sarà “interessante”? Temo che costerà “un cifra” :-((

Comments are closed.