Una causa contro tutti i produttori di alimentatori modulari

Ultra Products, la prima azienda a introdurre l’idea di alimentatori modulari per Pc, ha presentato una causa legale contro tutti i costruttori attuali di prodotti che utilizzano una tecnologia di questo tipo.

L’azienda, le cui richieste non sono ancora chiare, ha citato in giudizio marchi del calibro di: Antec, Corsair FSP, Mushkin, OCZ Technology, Silverstone, Tagan, Thermaltake, Zalman e molti altri.

[kml_flashembed movie="https://www.pcprofessionale.it/stappro61/uploads/2008/04/x3-1000w.swf" width="430" height="315" wmode="transparent" /]

Per ora Ultra Products rivendica il diritto di paternità  degli alimentatori modulari, molto probabilmente, qualora questo diritto le fosse riconosciuto, potrebbe chiedere delle royalties a tutti i produttori che intendono continuare a utilizzare questa tecnologia, oltre a un indennizzo su tutti i prodotti già  venduti.

Nessun Articolo da visualizzare