News

Hitachi: in futuro dischi da 4TB per desktop e da 1TB per notebook

Davide Piumetti | 15 Ottobre 2007

Nella recente Perpendicular Magnetic Recording Conference tenutasi a Tokio, Hitachi GST ha annunciato di aver sviluppato una nuova tecnologia in grado di permettere […]

HitachiNella recente Perpendicular Magnetic Recording Conference tenutasi a Tokio, Hitachi GST ha annunciato di aver sviluppato una nuova tecnologia in grado di permettere la costruzione della testina di lettura e scrittura più piccola al mondo. Questa nuova tecnologia permetterà  a Hitachi di creare tracce di soli 30-50 nm, portando la capienza dei dischi rigidi basati su piatti rotanti a 4 TB per le unità  desktop da 3,5″ e 1 TB per quelle notebook da 2,5″ entro 4 anni.

Queste nuove testine sono state battezzate CPP-GMR (Current Perpendicular Plane – Giant MagnetoResistive). L’incremento della capacità  di archiviazione si ottiene proprio dalla miniaturizzazione della traccia lasciata dalla testina, che garantirà  di conseguenza un minore effetto paramgnetico, vero e proprio freno nell’aumento della capacità  di archiviazione.

La capacità  di archiviazione disponibile per ciascun utente sta negli ultimi anni aumentando vertiginosamente, passando la soglia psicologica del TeraByte senza colpo ferire.

D’altro canto sono molti i problemi legati a dischi di tali dimensioni, come il backup dei dati o l’enorme mole di informazioni persa in caso di guasto.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.