Successivo >

HowTo

Convertitore universale di formati audio e video

Redazione | 2 Dicembre 2009

MediaCoder è il vero jolly dei convertitori, dato che gestisce quasi tutti i codec audio e videopiù popolari. Supporta infatti […]

21. mediacoder
MediaCoder è il vero jolly dei convertitori, dato che gestisce quasi tutti i codec audio e videopiù popolari. Supporta infatti i codec video H.264, XviD, DivX, Mpeg 1, Mpeg 2, Mpeg 4, Flash Video e Windows Media Video, i codec audio Mp3, Ogg Vorbis, Aac, Aac+, Musepack, Speex, RealAudio, Flac, Monkey’s Audio e Wave, e può aprire e creare file che utilizzano i contenitori Avi, Mpeg/Vob (come i Dvd), Matroska, Mp4 e Asf.
Supporta invece solo in input i file in formato RealMedia, 3ivx, Quicktime e Ogm. Può gestire uno o più processi di conversione in modalità  batch e dispone di profili specifici per alcuni dispositivi hardware come la Playstation Portable e gli iPod/iPhone. MediaCoder viene distribuito in una versione standard che supporta tutti i formati e in una Audio edition pensata esclusivamente per le conversioni audio. Tra gli encoder specifici per l’audio integrati in questo programma segnaliamo il celebre Lame Mp3 Encoder, Nero AAC Encoder, Helix Mp3 Encoder, Mp3Pro e Flac.
MediaCoder supporta moltissimi formati; HandBrake invece è pensato in modo specifico per la conversione in formato Mpeg-4 dei Dvd, ma dispone di un’interfaccia più semplice e intuitiva e può creare file Mp4, Mkv, Avi o Ogm. Per quel che riguarda l’audio accetta i formati Ac-3, Dts, Lpcm o Mpeg audio, che può convertire in Aac, Mp3 o Vorbis.

MediaCoder è disponibile per vari piattaforme: tutte le versioni Windows (da Windows XP a Windows 7) sia a 32 sia 64 bit, Linux con Wine e Mac Os X con Darwine. Per Linux e Mac lavora in un ambiente emulato, ma il produttore sostiene  che quesi tutte le funzioni del programma sono disponibili.

Scarica l’ultima versione di MediaCoder.