Adaptec ASC-29320LPE consente di utilizzare le periferiche Scsi sui computer che hanno a disposizione solo slot Pci Express.

Dispositivi Scsi ed il bus Pci Express

DomandaFino ad oggi ho utilizzato uno scanner Epson GT-7000 che è connesso al mio Pc da scrivania tramite un’interfaccia Scsi. Attualmente il controller Scsi è alloggiato in uno slot Pci della scheda madre ma, quando sostituirò il computer con uno di ultima generazione, non avrò più a disposizione connessioni di questo tipo! Potrò continuare ad utilizzare questo scanner? Esistono adattatori hardware/software che consentano lo scambio di dati con le periferiche Scsi? Oppure in alternativa mi sarà  possibile installare in qualche modo il vecchio controller Scsi in una scheda madre che non supporta direttamente l’interfaccia Pci?

Risposta: Esistono alcune soluzioni che consentono di collegare le periferiche Scsi anche ai computer di ultima generazione. Per i dispositivi che non richiedono una velocità  di trasferimento dati elevata è possibile utilizzare adattatori Usb to Scsi come l’Usb2Xchange o l’UsbXchange di Adaptec. I due modelli differiscono per il supporto all’interfaccia Usb 2.0 oppure 1.1. Un prodotto con funzionalità  simili è l’U2Scx di Ratoc. Anche Microtek e PortGear hanno commercializzato prodotti analoghi.

Purtroppo la reperibilità  di questi adattatori è molto limitata e anche gli esemplari disponibili sul mercato dell’usato sono spesso venduti a cifre tali da renderne impraticabile l’acquisto. Un’alternativa più economica è l’Adaptec ASC-29320LPE. Questo controller si presenta sotto forma di scheda per bus Pci Express x1 e mette a disposizione un canale Scsi Ultra320 al quale è possibile collegare un massimo di 15 periferiche. Grazie a questa interfaccia è possibile utilizzare dischi magnetici in configurazioni Raid, lettori di dischi magneto-ottici, dispositivi di backup a nastro magnetico e molte altre periferiche Scsi. Anche questo controller non è più in produzione ma è facilmente reperibile sui siti di aste online. In alternativa all’ASC-29320LPE originale si potranno considerare anche gli altri controller basati sul chipset AIC-7901X di Adaptec, del tutto analoghi come funzionalità . Le soluzioni sopra indicate devono però essere valutate con attenzione: infatti il controller ASC-29320LPE mette a disposizione due connettori: uno Scsi interno Ultra320 a 68 pin ed uno esterno Scsi Ultra320 Vhdci.

Questi collegamenti sono solitamente utilizzati per le memorie di massa mentre gli scanner e le periferiche più lente adottano i più tradizionali connettori Db-25. È quindi probabile che si renda necessario acquistare appositi cavi (e adattatori) dal costo talvolta esorbitante. Prima di procedere all’acquisto accertatevi quindi che l’operazione sia economicamente sensata. Inoltre un altro fattore da verificare è la disponibilità  dell’applicativo necessario a pilotare lo scanner: infatti molti dispositivi di acquisizione Scsi richiedono software proprietario e possono quindi funzionare solo con i programmi messi a disposizione del produttore, i quali potrebbero non essere compatibili con i sistemi operativi recenti, ed in particolare con le loro versioni a 64 bit.

In alcuni casi è possibile ovviare a questa limitazione con software di terze parti, come VueScan (www.hamrick.com), ma anche in questo caso è necessario mettere in conto l’esborso necessario per l’acquisto dell’utility aggiuntiva. In base alle considerazioni sopra riportate, invitiamo il nostro lettore a valutare la convenienza economica dell’operazione. Nonostante lo scanner in questione sia ancora in grado di eseguire scansioni di buona qualità  è probabile che si possa acquistare un dispositivo di acquisizione di livello superiore a un prezzo più contenuto rispetto alla spesa necessaria per collegare la periferica al nuovo computer.

Nessun Articolo da visualizzare