Firefox e i problemi con la cronologia di navigazione

Domanda: Da qualche tempo ho un problema che si presenta durante le ricerche su Google con Firefox. Se dalla pagina dei risultati visito un link e poi premo il pulsante Indietro per tornare alla pagina precedente, si apre una finestra vuota del search angine. Attraverso la cronologia riesco a risalire alla pagina di ricerca, ma, dato il numero molto elevato di interrogazioni sul web, procedere in questo modo è molto fastidioso e mi costringe a cambiare browser. Ho cercato in diversi modi di risolvere il problema, ma non sono ancora riuscito a venirne a capo.

About:config è la pagina di Firefox che consente di modificare i parametri operativi del browser. Un chiaro ammonimento mette in guardia l'utente sui rischi dell'operazione.
About:config
è la pagina di Firefox che consente di modificare
i parametri operativi del browser. Un chiaro ammonimento mette in guardia l’utente sui rischi dell’operazione.

Risposta: L’inconveniente descritto dal lettore è stato segnalato più e più volte nei forum dedicati allo sviluppo del browser di Mozilla. L’anomalia sembra essere collegata ad alcune impostazioni del motore di rendering, tra cui lo zoom di visualizzazione, che può essere regolato con la pressione contemporanea dei tasti Ctrl +, per aumentare la dimensione, e Ctrl -, per diminuirla. Nonostante il problema sia già  stato comunicato da diversi utenti, il team di programmatori non ha ancora sviluppato una soluzione specifica. Tuttavia, alcune procedure permettono almeno di aggirarlo.

Quella più semplice consiste nell’impostare Firefox in modo che utilizzi come valore predefinito un livello di zoom più basso rispetto a quello che provoca il malfunzionamento. Purtroppo, questa soluzione non è adeguata per tutti gli utenti.

Un’alternativa che sembra avere maggior probabilità  di successo è la seguente:

1. Aprire una nuova finestra di Firefox.
2. Nella barra degli indirizzi, digitare about:config e premere Invio.
3. Premere il pulsante Farò attenzione, prometto.
4. Nella barra di ricerca digitare “sessionhistory”, che individuerà  il parametro etichettato browser.sessionhistory.max_total_viewers.
5. Impostarlo al valore 0.
6. Confermare la scelta e chiudere tutte le finestre di Firefox.

Altri utenti hanno segnalato di aver risolto il malfunzionamento disabilitando la funzione di completamento automatico di Google:

1. Nella pagina iniziale del motore di ricerca fare clic sulla voce Impostazioni in basso a destra.
2. Nel menu contestuale, selezionare Impostazioni di Ricerca.
3. Nella sezione Previsioni Google Instant, spuntare la voce Non mostrare mai i risultati di Instant.
4. Premere il pulsante Salva in basso.
5. Chiudere la finestra e aprire di nuovo il motore di ricerca.

Nessun Articolo da visualizzare