Come inserire caratteri speciali in un testo

Un’ottima soluzione per chi deve inserire caratteri speciali è Accenti di Cloanto, un freeware realizzato da una storica software house italiana che offre molte funzioni interessanti. La più originale è chiamata Apostrofo magico, e lavora in modo simile (ma non identico) alle dead keys della tastiera internazionale. Il meccanismo, in realtà , prende spunto dalle funzioni di correzione automatica presenti per esempio negli editor di testi come Word: basta scrivere una vocale seguita dall’apostrofo perché il tool sostituisca i due caratteri con una lettera accentata.

La sostituzione non avviene però in modo meccanico: Accenti è abbastanza intelligente da riconoscere il contesto e mantenere l’apostrofo in parole come po’, e scegliere tipo di accento giusto quando ci sono più possibilità  (per esempio con la lettera e).

Ma questa non è l’unica funzione di Accenti: il tool corregge automaticamente le d eufoniche, seguendo le regole della grammatica italiana, rileva vari errori di ortografia in cinque diverse lingue, e consente di scegliere tra più caratteri premendo più volte la stessa combinazione di tasti.

Clicca qui per scaricare.

Nessun Articolo da visualizzare