L'adattatore Wi-Fi TP-Link TL-WN851ND, basato sul chipset Atheros AR9227, garantisce prestazioni eccellenti se utilizzato con le ultime versioni dei driver.

Interoperabilità  del Wi-Fi TL-WN851ND

DomandaHo un Pc con sistema operativo Windows XP, sul quale ho installato una scheda Pci Wireless TP-Link TL-WN851ND, necessaria per collegarmi ad un modem 3G Wi-Fi TP-Link M5350 che utilizzo per fornire la connettività  alla rete casalinga. Il mio problema è che la connessione va veramente lenta e a singhiozzo. Spesso non riesco nemmeno a caricare le pagine web e i browser (sia Chrome sia Firefox) mostrano un errore: “Impossibile caricare la pagina web perché il server ha impiegato troppo tempo per rispondere”. Ricaricando ripetutamente la pagina questa viene quasi sempre visualizzata. L’apposita applet Wi-Fi nell’area di notifica segnala che la ricezione del Wi-Fi è eccellente, così come il segnale della rete 3G del modem. I server Dns impostati sul modem sono quelli di Google (8.8.8.8 e 8.8.4.4) e anche questa impostazione non sembra essere all’origine del malfunzionamento. Posso anche escludere un problema derivante dal modem 3G o dall’operatore di rete cellulare perché su un altro computer, un notebook Asus N55SL con Windows 7 a 64-bit, anch’esso collegato allo stesso modem 3G non ho alcun problema di navigazione. Spero che possiate aiutarmi a trovare una soluzione per questo fastidioso malfunzionamento!

Risposta: Se un altro computer è in grado di collegarsi alla rete Wi-Fi generata dal modem 3G TP-Link M5350 e di navigare senza problemi, come evidenziato dal nostro lettore, si può escludere che il malfunzionamento dipenda dalla rete cellulare e dal dispositivo che agisce da anello di collegamento tra il network 3G e la rete locale. La causa più probabile diventa quindi un problema di interoperabilità  tra l’adattatore TP-Link TL-WN851ND ed il modem 3G. Questa interfaccia Wi-Fi è basata sul chipset Atheros AR9227 e in alcuni forum tecnici sono segnalati malfunzionamenti simili a quello riscontrato dal lettore. In pratica, con alcune versioni datate dei driver, il controller AR9227 può ripetere di continuo la sequenza di operazioni necessaria ad instaurare la connessione wireless, riducendo così il flusso dei dati che la rete Wi-Fi è in grado di inviare.

Il problema si presenta anche in presenza di segnali radio di potenza elevata ed è dovuto ad un problema di interoperabilità  tra i chipset che implementano i protocolli Ieee 802.11 alle due estremità . Fortunatamente Qualcomm, che ha rilevato i prodotti wireless di Atheros, ha rilasciato versioni aggiornate che eliminano questo inconveniente. Sarà  quindi sufficiente scaricare ed installare le ultime revisioni dei driver, ad esempio dal sito www.atheros.cz. Al momento in cui scriviamo il driver più recente per Windows XP è il 10.0.0.274. Riteniamo che con questo accorgimento il nostro lettore potrà  ottenere il corretto funzionamento della propria rete wireless, anche con l’adattatore TP-Link TL-WN851ND.

Nessun Articolo da visualizzare