La cartella Temp e gli applicativi di Adobe

Domanda:  Ho un problema ricorrente sul mio computer basato su Windows 8.1 Pro. La cartella Temp (AppData\Local\Temp) perde ripetutamente le autorizzazioni per “Everyone”, bloccando l’avvio di alcuni software come Dropbox o l’aggiornamento/installazione degli applicativi. Non ho trovato in Rete informazioni su come evitare che una volta ristabiliti i permessi questi vengano nuovamente modificati. Ho accertato che questo comportamento non è legato al riavvio del Pc e non riesco a comprendere perché i permessi della cartella Temp vengano cambiati.

 

L'errata impostazione delle autorizzazioni per la cartella AppData\Local\Temp può impedire l'installazione o l'aggiornamento della maggior parte degli applicativi.
L’errata impostazione delle autorizzazioni per la cartella AppData\Local\Temp può impedire l’installazione o l’aggiornamento della maggior parte degli applicativi.

Risposta: Si tratta di un’anomalia che è stata segnalata anche nei forum dedicati al supporto tecnico di Microsoft. Dopo molte investigazioni l’origine del malfunzionamento è stata collegata alla presenza nel sistema di alcuni applicativi di Adobe. In particolare sembra che alcune copie pirata della suite Acrobat, ad intervalli casuali, cambino le impostazioni del file system Ntfs relative alla cartella AppData\Local\Temp e allo stesso tempo rimuovano uno o più utenti dalla lista delle autorizzazioni. Il comportamento anomalo non è stato invece riscontrato con l’utilizzo delle versioni ufficiali degli applicativi di Adobe. Consigliamo al nostro lettore di accertare la genuinità  del software installato sul proprio computer e di verificare se rimuovendo gli applicativi sopra indicati il malfunzionamento viene eliminato.

Nessun Articolo da visualizzare