Le migliori App per ascoltare la musica

Avere la propria musica sempre con se’ in ogni momento è una cosa utile e molto comoda. In questo modo si potrà  usare lo smartphone come un lettore musicale ed ascoltare i propri brani mentre si va al lavoro, mentre si fa sport o in ogni momento che si preferisce. Grazie a diverse applicazioni scaricabili direttamente sul telefono, sarà  possibile scaricare la propria musica preferita, creare le proprie playlist e avere sempre le ultime novità  in fatto di tracce e band musicali.

Schermata 2016-09-07 alle 09.55.51Uno dei programmi migliori per ascoltare musica è sicuramente Spotify. Scaribale gratuitamente sul pc, su tablet o smartphone, esso permette di ascoltare tutta la musica presente sul database in streaming, dopo aver digitato il nome del brano o dell’artista sulla barra di ricerca. In versione gratuita però, Spotify permette solo di ascoltare musica in modalità  shuffle e non di scaricarla. Se però si vuole scaricare musica da Spotify e quindi ascoltarla offline, (per risparmiare batteria e traffico di dati), è necessario iscriversi al piano Premium, ad un costo di 9,99 euro al mese. Una volta iscritti sarà  possibile scaricare tutta la musica desiderata ed ascoltarla senza nessuna interruzione pubblicitaria, ad una qualità  di 320 kbps. L’uso di questa app è molto semplice: per scaricare un brano basta inserirlo nella propria libreria personale e infine cliccare sul menù nella sezione “La tua musica” e selezionare ciò che si vuole scaricare.

Per chi possiede un iPhone sono a disposizione vari servizi e app forniti da Apple. Sugli iPhone è già  predisposta la app Apple Music che permette di accedere al database di iTunes sia online che offline. Questa app è disponibile anche per Android. Il servizio è molto simile a quello di Spotify; è possibile ascoltare musica in streaming e scaricare brani offline per creare le proprie playlist. Anche in questo caso, dopo un uso di prova gratuito di tre mesi, è necessario iscriversi per un costo di 9,99 euro al mese.

Anche Google possiede il suo servizio per ascoltare e scaricare musica. Google Play Music si può considerare un ibrido fra Spotify e iTunes in quanto permette sia di scaricare musica a pagamento da un negozio online, sia di ascoltare musica in streaming. La app si può scaricare sia su iOS che su Android e sul pc con qualsiasi browser. Per scaricare musica senza limiti è necessario sottoscrivere il piano Unlimited, sempre al costo di 9,99 euro al mese, mentre se si vogliono acquistare brani singoli non è necessario alcun abbonamento, ma basta recarsi alla sezione musicale nel Play Store.

Chi non ha intenzione di fare un abbonamento può invece rivolgersi a TinyTunes. Questa app, disponibile per Android, è una sorta di motore di ricerca musicale; infatti una volta digitato il brano desiderato, TinyTunes andrà  a ricercarlo da varie fonti online. Questa app è molto semplice e molto intuitiva da usare, ma non è disponibile su Play Store. Per scaricarla, è necessario recarsi nelle “Impostazioni” del telefono, andare su “Sicurezza” e attivare la funzione “Origini sconosciute”. Una volta fatto questo, basterà  aprire un qualsiasi browser e andare sul sito exigocs.com e scaricare TinyTunes cliccando su “Install”. Una volta ricercati i brani che interessano, si dovrà  appuntare il segno di spunta della freccia presente accanto ai titoli interessati e scaricare. Nella pagina principale di questa app ci sono inoltre le classifiche dei brani più ascoltati e acquistati. Noi però sconsigliamo sempre di installare sullo smartphone app che provengono da fonti sconosciute per problemi di sicurezza.

Schermata 2016-09-07 alle 09.54.27Sempre per Android si segnala una app per chi ama e preferisce musica più alternativa e indipendente, la app Jamendo. Sul suo database sono presenti migliaia di brani di musica indipendente di nuovi artisti e nuove band ed è possibile ascoltare gratuitamente, scaricare in locale e usare le tracce per progetti personali se vi è la licenza Creative Commons. Una volta scaricata la app, per avere la propria musica basta cliccare sull’icona a forma di hamburger presente in alto a sinistra della schermata e sfogliare l’elenco dei brani disponibili. Vi sono poi varie sezioni presenti molto utili ai fini della ricerca. All’interno della sezione “Classifiche” si possono trovare le liste dei brani più ascoltati e nella sezione “Scopri” sono presenti invece i brani, le playlist e gli album più in voga al momento. Cliccando su un brano si potrà  ascoltare in streaming; se si desidera scaricarlo si deve cliccare sulla barra del player e selezionare la freccia nella schermata successiva.

Sempre per gli amanti di musica originale e un po’ sopra le righe c’è Free Music Archive. Free Music Archive è un servizio online con migliaia di tracce prodotte sia da artisti indipendenti che non. La musica si può scaricare gratuitamente dopo aver installato la app sul telefono.

Schermata 2016-09-07 alle 09.52.58

Per chi invece è alla ricerca di nuove canzoni da utilizzare come suoneria del telefono è presente la app gratuita Zedge. La app, per Android e Windows Phone, permette di scaricare sfondi, temi e suonerie in modo gratuito. Facilissima da utilizzare, una volta trovato il brano desiderato dalla schermata “Ringotones”, sarà  sufficiente selezionarne il titolo e cliccare su “Download”.
Sempre per chi desidera suonerie nuove ed originali c’è Audiko, per Android e iPhone. La app è installabile in due versioni: gratuita e a pagamento senza pubblicità . Qui sono presenti brani di qualsiasi tipo, epoca e genere ed è veramente facile ed intuitiva da utilizzare. Una volta installata l’applicazione è necessario avviarla e accettare le sue condizioni di utilizzo. In alto a destra è presente una lente di ingrandimento necessaria per la ricerca dei brani che interessano. Pigiando sul tasto play sarà  possibile ascoltare in streaming il brano scelto prima di averlo impostato. Una volta scaricata la canzone scelta sarà  infine possibile selezionarla come suoneria.

La buona musica aiuta a rendere il tempo di ciascuno migliore e più scorrevole! Con queste app sarà  possibile avere la propria musica sempre con se’, in qualsiasi luogo e occasione. Da ascoltare in macchina, mentre si cammina o si va in bici, mentre si fa sport o quando si riposa; ad ogni momento la sua playlist!

Nessun Articolo da visualizzare