vpn

Cos’è la VPN: tutto quello che c’è da sapere per proteggere la rete

Tutto sulla VPN: che cos'è e a come serve, come proteggere la propria rete e il nostro traffico internet ovunque siamo

VPN, protezione della rete e del nostro traffico internet

La tecnologia negli ultimi tempi senza dubbio ha fatto passi da gigante e tutti, chi più e chi meno, ne usufruiscono. Telefoni cellulari, tablet, pc di casa o in ufficio, ormai dappertutto è possibile collegarsi con la rete per scoprire notizie in tempo reale, scegliere, prenotare, acquistare o parlare con persone anche a distanza notevole. Certo, non stiamo parlando di tematiche nuove o che possano incuriosire, tanto è l’utilizzo e l’abitudine odierni, spesso però conosciamo poco di quello che c’è dietro a quanto detto fino ad ora, alla possibilità e alle modalità di connessione alla rete, come si ottiene e tramite che cosa. Cerchiamo di scoprire qualche segreto in più e capirne i meccanismi tramite la conoscenza della VPN.

VPN sinonimo di sicurezza nello sconfinato mondo di internet

Ma che cos’è questa VPN? L’acronimo sta per Virtual Private Network, ovvero una tipologia di rete che imita una rete privata attraverso una pubblica. Questa consente all’utente di utilizzare internet e navigare con privacy e sicurezza. In buona sostanza l’aiuto è concreto, il mondo della rete è sconfinato e non si ha mai la certezza di essere al riparo da certi rischi. La VPN invece è sinonimo di sicurezza, ti protegge nel momento in cui utilizzi hotspot wi-fi pubblici, nasconde il tuo indirizzo IP. Inoltre introduce un’azione di codifica del tuo traffico internet impedendo che questo possa venire rintracciato o ancor peggio registrato per poi essere rivenduto magari a broker pubblicitari.

Maschera la tua connessione e naviga senza problemi

Con questa VPN è come se il tuo traffico internet fosse in un certo senso “mascherato”. Tutto questo è senza dubbio più che utile in quanto i tuoi pacchetti dati saranno reindirizzati, modificando successivamente il tuo IP e dando l’impressione che la tua navigazione provenga dalla posizione del server invece che da quella del dispositivo che si sta utilizzando in quel momento. Una cosa davvero utile, diremmo straordinaria, anche se questi argomenti ad una prima lettura possono essere di competenza soltanto di chi è esperto del settore. Nulla di più sbagliato invece, perché tutti devono poter scoprire queste informazioni tecnologiche che in un modo o nell’altro fanno parte della vita quotidiana di ciascuno di noi. Ovvio che, per i più inesperti, è utilissimo farsi consigliare da personale qualificato che potrà dissipare ogni dubbio.

Sicurezza e riservatezza: un tunnel VPN per la codifica dati

La sicurezza e la riservatezza, queste sono le parole chiave se facciamo riferimento alla VPN. Immagina un tunnel, sì come lo conosciamo noi. Durante la connessione alla rete viene creato questo passaggio tra la rete, appunto, e uno dei suoi server per il trasferimento del traffico internet codificando i tuoi dati, cioè trasformare tutto in codici illeggibili e confusi. Così facendo nessuno potrà “spiare” il passaggio di questi dati. Solo alla fine della navigazione essi saranno riorganizzati e decodificati in un testo leggibile facendo rimanere nascoste la tua posizione, la tua identità, l’indirizzo IP a tutti, all’ISP e a parti terze del web. Scopri di più sulla VPN e sulla navigazione senza pericoli, per entrare nel mondo sconfinato di internet tranquilli e sicuri.

Nessun Articolo da visualizzare