Videoediting con OpenShot

OpenShot è un progetto open source di montaggio video multitraccia nato nel 2008 ed inizialmente disponibile solo per piattaforma Linux. Dalla versione 2 è distribuito anche come installer Windows e offre un set di strumenti particolarmente ricco. OpenShot risulta abbastanza semplice da utilizzare e consente di creare progetti con un ampia varietà  di formati video, immagini ed elementi vettoriali (.svg).

E’ possibile inserire questi elementi tramite drag and drop ed impostare effetti di transizione o sovrapposizione tra le diverse tracce offrendo l’anteprime in tempo reale del montaggio finale. Tra gli strumenti a corredo troviamo tool  per regolare la luminosità , il colore e il chroma key. à‰ poi possibile cambiamento la velocità  dei singoli spezzoni video (slow motion) e creare titoli animati anche 3D.

Il video creato può essere esportato in una grande varietà  di formati tra cui avi, wmv, asf, mpg, 3gp, mp4, flv con un’ampia scelta di risoluzioni (in pratica tutti i formati supportati dalla libreria FFmpeg ). OpenShot è compatibilità  con gli standard video ad alta definizione come HDV e AVCHD. Interessante infine il nuovo profilo di esportazione YouTube-HD a 1080p che grazie alla modalità  avanzata permette di visualizzare una tabella con numerosi parametri modificabili.

Scaricalo da qui.

PCProfessionale © riproduzione riservata.