YouTube e la transizione a Html5

Domanda: Da qualche giorno quando tento di chiudere la finestra di Firefox viene visualizzato l’avviso: “Si stanno per chiudere 2 schede. Proseguire con la chiusura?”. Ora mi direte. “dov’è la stranezza?”… il fatto è che non ci sono più schede aperte! Dopo diversi tentativi ho provato a chiudere l’unica scheda aperta premendo sull’apposito gadget presente sul suo segnalibro e solo dopo questa operazione mi è apparsa una nuova finestra con un lunghissimo testo che sembrava il codice sorgente di un programma! La barra degli indirizzi di questo testo riporta un indirizzo che punta al sito “s.ytimg.com”! Un altro problema, che non so se sia correlato o meno, è che da qualche tempo durante la riproduzione di video su YouTube il mio computer visualizza per qualche istante la classica schermata blu di errore e poi si riavvia, senza alcun preavviso e senza dare tempo di chiudere gli applicativi aperti. Quando ciò avviene può capitare di perdere i documenti sui quali si stava lavorando! Che cosa sta succedendo? Il mio browser è stato attaccato da qualche cavallo di Troia? Spero che possiate fare luce su queste stranezze che continua a verificarsi sul mio computer!

Risposta: Tra gli scopi che si prefigge il nuovo standard Html5 vi è l’integrazione della gestione dei contenuti multimediali all’interno del browser. Questa evoluzione consentirà  di riprodurre audio/video senza dipendere dalla miriade di plug-in che attualmente siamo obbligati a installare come componenti aggiuntive.

YouTube, che in passato si appoggiava in-toto sulle funzioni del Flash Player per la riproduzione dei filmati, sta iniziando a sviluppare il codice necessario per usufruire delle nuove possibilità  offerte da Html5. Sebbene non siano ancora disponibili tutte le funzionalità  del Player di Adobe, la riproduzione di alcune tipologie di filmati di YouTube è già  possibile con Html5 sui browser che supportano questa tecnologia. Purtroppo, come è lecito attendersi da uno standard che è ancora nelle fasi iniziali della sua diffusione, non è stato ancora raggiunto il livello di stabilità  ed efficienza offerto dal Flash Player tradizionale.

Il primo passo per risolvere il problema consiste quindi nel verificare se il browser stia utilizzando Html5 per la riproduzione dei video: questa operazione è possibile digitando nella barra del browser questo Url (Clicca qui). Sarà  presentata una pagina nella quale saranno elencati le varie tipologie di video supportati dal programma di navigazione e vi sarà  data la possibilità  di attivare (o disattivare) questa modalità  operativa. Consigliamo quindi al nostro lettore di tornare alla riproduzione tramite Flash Player e verificare se ciò risolve i suoi problemi di affidabilità .

In contemporanea a questa operazione invitiamo anche ad accertarsi di avere l’ultima versione del Flash Player. È possibile verificare se sia necessario un aggiornamento accedendo a questa pagina che esegue un test diagnostico sul plug-in attualmente installato. La creazione di una scheda aggiuntiva nella quale viene visualizzato codice Javascript è probabilmente dovuta all’azione di qualche componente aggiuntivo. Ad esempio un comportamento simile è stato evidenziato con l’installazione del plug-in Download YouTube Videos per Firefox. Questo plug-in modifica “al volo” il codice delle pagine di YouTube per aggiungere il bottone di download a ogni video.

Purtroppo questo componente non è in grado di adattarsi automaticamente a ogni modifica che i programmatori di YouTube apportano al sito ed è quindi possibile che non sia in grado di operare in maniera affidabile in alcune situazioni. Invitiamo il nostro lettore a verificare se il suddetto plug-in sia presente tra i componenti aggiuntivi ed eventualmente a disabilitarlo per verificare se ciò elimina il malfunzionamento.

Nessun Articolo da visualizzare