Instagram interviene su spam e bot sempre più frequenti

News

Spam e bot sempre più frequenti: Instagram interviene

Andrea Sanna | 25 Gennaio 2023

Instagram

Sono sempre più frequenti spam e bot sul noto social, Instagram. Di questo ne ha parlato anche il CEO Adam Mosseri.

Da tempo ormai Instagram sta fronteggiando un enorme difficoltà che via via si manifesta sempre più frequentemente: la presenza di spam e bot. Problema che tocca non solo i big account di creator più o meno famosi, ma anche i semplici utenti.

Spesso ci si ritrova commenti, like e visualizzazioni di storie da utenti sospetti. Come detto Instagram sta lavorando duramente per dare un social sempre più sicuro per i propri utenti. A riguardo nelle scorse ore ne ha parlato anche il CEO Adam Mosseri. Quest’ultimo ha affronta l’argomento spam sulla piattaforma e a proposito ha detto:

“Abbiamo sicuramente spam e bot su Instagram. Stiamo facendo del nostro meglio per ridurlo. Sono particolarmente preoccupato per i commenti in questo momento”, ha detto a riguardo.

Come dicevamo, infatti, andando a sbirciare gli account di famosi influencer o comunque pagine Instagram con un numero di account elevato, ci ritroviamo davanti a dei commenti che si ripetono con frequenza. Per quanto i content creator provino a segnalare oppure eliminarli, purtroppo tale grattacapo si ripresenta. C’è stato un periodo in cui sembrava si fosse tutto risolto, ma ultimamente si sta verificando in modo davvero preoccupante.

Qui di seguito le altre dichiarazioni da parte di Mosseri, CEO di Instagram: “È qualcosa che stiamo effettivamente esaminando attivamente e speriamo di migliorare nel corso dell’anno. Ho notato un aumento dello spam e degli account bot che apprezzano le mie storie, il che, almeno per me, è più fastidioso dei commenti fasulli.”

Non è escluso, quindi, che con i prossimi aggiornamenti su Instagram ci sia finalmente la possibilità di poter risolvere tale complicanza. Dalle parole del CEO Adam Mosseri non è escluso un nuovo immediato intervento da parte della piattaforma. Infine ricordiamo che, sempre nel corso del suo intervento, ha parlato anche dell’importanza dei video sul social network.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.