Intel Desktop Launch Event, a New York tutte le novità per i desktop

Intel Desktop Launch Event, a New York tutte le novità per il mondo desktop [UPDATE]

Alle 18 comincerà lo streaming dell'evento organizzato da Intel per presentare le novità relative ai Pc desktop ad alte prestazioni.

Tutto pronto per l’Intel Desktop Launch Event: alle 10:00 Intel rilascerà i dettagli sulle nuove piattaforme desktop ad alte prestazioni.

New York: alle 10:00 di oggi (in Italia saranno le 16:00) Intel presenterà alla stampa le novità per le piattaforme desktop. Tutto avverrà nel corso del Desktop Launch Event, durante il quale ci attendiamo dettagli relativi alle nuove piattaforme ad alte prestazioni, ai chipset e ai processori Intel Core.

Intel aggiornerà in modo costante la pagina Newsroom sul proprio sito – 2018 Intel Desktop Launch Event – e terrà uno streaming live – link diretta – dell’intero evento. Noi cercheremo di raccontarvi quanto accade direttamente dal campo. Le informazioni ufficiali a disposizione sono pochissime, ma ormai mancano poche ore. Viceversa, le informazioni non ufficiali circolate in Rete nel corso delle ultime settimane hanno indicato quello che potrebbe attenderci nel corso della giornata.

I rumor, che parlano di una nuova generazione di schede madri con chipset Z390, circolano ormai da tempo, ma quello che manca ancora è il lancio ufficiale. Oggi potremmo avere le indicazioni su quando avremo modo di toccare con mano le nuove schede madri e i nuovi processori Intel destinati a equipaggiarle.

Intel Core Gen 9

New York, piano 68 del nuovo 3 World Trade Center, è questa la fornisce scelta da Intel per lanciare ufficialmente la nona generazione dei processori Core. Il vero protagonista in questo caso è il Core i9 9900K. Si tratta del primo processore desktop che integra otto core, due in più di quelli presenti nel top di gamma di generazione precedente (il 33% in più).

La nuova confezione in cui troverete i Core i9 9900K.

Confermato il passaggio alla soluzione STIM (Solder Thermal  Interface Material) tanto auspicata dagli utenti più evoluti.

Al suo fianco si rinnova anche l’offerta Core i7 e Core i5 con due aggiornamenti. Nella tabella qui sotto trovate un’anteprima delle caratteristiche tecniche della generazione 9 dei processori Intel Core.

CARATTERISTICHE
ModelloCore i9 9900KCore i7 9700KCore i5 9600K
Numero Core886
Numero Thread1686
Intel Smart Cache (Mbyte)16129
Freq. Base (GHz)3.63.63.7
Freq. Turbo Boost 2.0 (GHz)54.94.6
Sbloccato
Linee Pci Express 3.0fino a 40fino a 40fino a 40
Canali di memoria222
Tipo di memoiriaDDR4DDR4DDR4
Supporto Intel Optane Memory
TBP (watt)959595
Prezzo ($ per 1.000 pezzi)488374262

Tutti i nuovi modelli sono compatibili con le schede madri basate sul chipset Intel serie 300 attualmente in commercio. Tuttavia a breve saranno disponibili anche le schede madri basate sul nuovo chipset Intel Z390, annunciato ufficialmente oggi insieme ai processori.

Intel Core serie X

Insieme all’Intel Core i9 9900K sono in arrivo anche aggiornamenti per quanto riguarda la linea di processori Intel Core della serie X basati sull’architettura Mesh Skylake-X. Nella tabella seguente trovate un’anteprima delle specifiche tecniche dei nuovi modelli.

CARATTERISTICHE
ModelloCore i9Core i9Core i9Core i9Core i9Core i9Core i7
9980XE9960X9940X9920X9900X9820X9800X
Numero Core1816141210108
Numero Thread36322824202016
Intel Smart Cache (Mbyte)24.752219.2519.2519.2516.516.5
Freq. Base (GHz)3.03.13.33.53.53.33.8
Freq. Turbo Boost 2.0 (GHz)4.44.44.44.44.44.14.4
Freq. Turbo Boost Max 3.0 (GHz)4.54.54.54.54.54.24.5
Sbloccato
Linee Pci Express 3.0fino a 68fino a 68fino a 68fino a 68fino a 68fino a 68fino a 68
Canali di memoria4444444
Tipo di memoiriaDDR4DDR4DDR4DDR4DDR4DDR4DDR4
Supporto Intel Optane Memory
TBP (watt)165165165165165165165
Prezzo ($ per 1.000 pezzi)1979168413871189989889589

Intel Xeon W-3175X

Ad aprire le danze però è stato l’annuncio del nuovo Xeon W-3175X, una “bestia” da 28 core capace di eseguire fino a 56 thread in simultanea e ottimizzato per offrire il massimo delle prestazioni. A conferma di ciò anche il fatto che questo Xeon – disponibile dal prossimo dicembre – sarà sbloccato, ovvero sarà possibile operare sui suoi parametri operativi dal bios della scheda madre.

Aggiorneremo questo post nel corso della giornata, ma non dimenticate di seguirci anche su Twitter e Instagram dove potrete trovare novità interessanti dalla zona demo allestita ad hoc per la presentazione.

PCProfessionale © riproduzione riservata.