News

Intel e AMD: le quote del mercato dei processori

Davide Piumetti | 23 Gennaio 2008

Secondo le stime fornite dall’istituto di ricerca IDC Intel continua a essere il leader quasi incontrastato nel mercato dei processori. Il quarto trimestre 2007 appena concluso mostra come il colosso di Santa Clara sia accreditato del 76,68% del mercato globale, con AMD relegata in seconda posizione con il 23,09%. Gli altri? Un “misero” 0,23%. Il duopolio è dunque netto.

Secondo le stime fornite dall’istituto di ricerca IDC, che Digitimes riporta in maniera chiara a questo indirizzo, Intel continua a essere il leader quasi incontrastato nel mercato dei processori.

Il quarto trimestre 2007 appena concluso mostra come il colosso di Santa Clara sia accreditato del 76,68% del mercato globale, con AMD relegata in seconda posizione con il 23,09%. Gli altri? Un “misero” 0,23%. Il duopolio è dunque netto.

Le quote dei due maggiori produttori sono rimaste simili negli ultimi quindici mesi; l’ultimo quarto del 2006 mostrava una situazione tutto sommato molto simile a quella attuale: Intel al 74,55% e AMD al 25,32%. La differenza più evidente è nella percentuale di processori non prodotti dalle due aziende, calato dal 2006 al 2007 dal 1,82% allo 0,28%. Lo specchietto qui riportato mostra l’evolversi della situazione nel periodo considerato.

quote.png

Analizzando nel dettaglio i singoli segmenti di mercato, come desktop, mobile e server, la situazione non si discosta molto dai dati generali; Intel è rispettivamente al 72%, 82% e 85%, mentre AMD al 28%, 18% e 14%.

In pratica per ogni microprocessore AMD venduto nel 2007, Intel è stata in grado di venderne più di tre. I dati mostrano però come, dopo un appannamento iniziale culminato con il 18,64% di inizio anno, AMD sia stata in grado di riprendersi prontamente, sfruttando il fattore “prezzo” per riconquistare quote di mercato. Il costo dei processori Athlon X2 è infatti sceso a livelli molto interessanti per gli utenti; che sono di conseguenza stati in grado di passare da vecchie architetture monocore ai nuovi modelli con una spesa molto bassa.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.