News

iPhone in Italia con Tim? Sembra proprio di sì

Davide Piumetti | 1 Febbraio 2008

L’aggiornamento 1.1.3 del firmware di iPhone sarebbe la prova definitiva dell’accordo tra Apple e Tim per la commercializzazione del gioiellino […]

L’aggiornamento 1.1.3 del firmware di iPhone sarebbe la prova definitiva dell’accordo tra Apple e Tim per la commercializzazione del gioiellino telefonico Apple nel mercato italiano.

Tim iPhoneMacity mostra infatti come nel nuovo firmware sia chiaramente indicato l’operatore Tim come bundle del telefono, caratteristica propria solo di AT&T, O2-UK, Orange-France e TMobile-Germany; gli attuali detentori dell’esclusiva nei paesi in cui il terminale è già  in commercio.

Il bundle è un pacchetto che identifica univocamente il gestore di rete e permette al terminale di sfruttarne appieno i servizi, ed è quindi un indicatore quasi certo dell’accordo ormai raggiunto tra i vertici italiani e la compagnia della mela.

Data la mancanza di altri operatori in bundle sembra proprio che sarà  il nostro bel paese il prossimo a essere raggiunto dall’iPhone, e anche in tempi brevi. Il sito di Tim da poco riconosce l’iPhone come terminale associato a una scheda italiana, permettendo operazioni particolari riservate ai telefoni venduti direttamente dall’operatore.

Macity cita inoltre altre fonti, ritenute attendibili, che affermano già  concluso l’accordo tra Apple e Tim, con solo gli ultimi dettagli riguardanti il lancio effettivo ancora da sistemare. La data è ovviamente solo una speculazione, ma il telefono potrebbe arrivare già  in primavera; si afferma inoltre che sia già  in corso di preparazione il materiale di marketing per gli addetti alla vendita.

Ora non resta altro che attendere e valutare la tariffazione associata proposta; sperando in una piacevole sorpresa. Che ne dite, in Italia iPhone avrà  successo?

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.