apple-tsmc-pronta-iphone-chip

News

iPhone: nessun ritardo nelle consegne dei chip di TSMC

Davide Micheli | 6 Gennaio 2017

Apple Cpu iPhone

Secondo le ultime notizie che giungono dall’Asia, la società  taiwanese TSMC non dovrebbe avere alcun problema nell’assicurare una fornitura puntuale dei nuovi chip a 10 e 7 nM per gli iPhone.

Secondo quanto riportano alcune fonti asiatiche, TSMC non dovrebbe aver accumulato alcun tipo di ritardo nella fornitura dei nuovi chip da 10 e 7 nanometri per gli iPhone di Apple, i quali dovrebbero permettere un importante passo avanti per quanto riguarda la potenza dei device, assicurando nel contempo anche un consumo energetico ridotto.

Questo aspetto è particolarmente rilevante per Cupertino, considerando come la stessa azienda di Tim Cook abbia deciso di puntare sulla realizzazione di processori “A” all’insegna della miniaturizzazione, promuovendo un incremento delle performance e, nello stesso tempo, contenendo il fabbisogno energetico, migliorando anche l’autonomia degli stessi dispositivi mobili.

I nuovi processori da 10 e 7 nanometri dovrebbero essere introdotti completamente nei device di Apple entro la conclusione del prossimo anno: i primi smartphone ad essere equipaggiati con questi nuovi chip (10 nanometri) dovrebbero essere gli iPhone 7S e 8, il cui lancio dovrebbe avvenire durante il mese di settembre di quest’anno.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.