iTunes Store, inizia l’era dell’accesso illimitato?

L’accesso a un bene è più importante del suo mero possesso? Sembrerebbe di sì, secondo molti economisti. E anche secondo Steve Jobs, che, in base ad alcune indiscrezioni, starebbe trattando con le case discografiche per allestire un servizio di abbonamento che consentirebbe ai possessori di iPod, in cambio di una quota mensile nell’ordine dei 7-8 dollari, di accedere all’intera libreria musicale dell’iTunes Store. Resterebbe ancora da sciogliere il nodo del compenso da devolvere alle case discografiche, ma il cammino sembra tracciato. Una soluzione alternativa all’abbonamento, anch’essa al vaglio, sarebbe quella di vendere ogni iPod a un prezzo maggiorato di circa 100 dollari (come “una tantum” per le case discografiche) per consentire l’accesso illimitato all’iTunes Store.

Nessun Articolo da visualizzare