News

jQuery piace a Microsoft e a Nokia

Michele Costabile | 30 Settembre 2008

Ci sono diverse librerie per il JavaScript, che rendono ancora più effervescente il linguaggio e permettono di affrontare i requisiti […]

Ci sono diverse librerie per il JavaScript, che rendono ancora più effervescente il linguaggio e permettono di affrontare i requisiti di un’interfaccia utente dinamica senza perdere la testa di fronte ai problemi. Il problema non è scegliere se usare o meno una libreria, perché tentare di fare tutto da sé è una bravata inutile, semmai il problema è scegliere fra le diverse opportunità .
Dato che la popolarità  è sempre un indicatore importante della rilevanza di una soluzione di programmazione, segnaliamo che il blog di jQuery annuncia l’adozione della libreria da parte di Microsoft e Nokia.

Il blog sottolinea il fatto importante che nessuno dei due colossi ha intenzione di incorporare la libreria estendendola e personalizzandola in una soluzione proprietaria, ma hanno l’intenzione di adottarla così come la si può scaricare dal sito principale, ne discende che la formazione su jQuery tornerà  utile a chi svilupperà  applicazioni con Visual Studio o con l’interessante ambiente Web (basato su WebKit) di Nokia. Sembra anche molto interessante la possibilità  di puntare su soluzioni JavaScript per lo sviluppo di applicazioni leggere per i telefoni cellulari, dato che l’uso della piattaforma nativa e dei suoi strumenti è fuori della portata di chi non ha fatto un percorso di apprendimento specifico per la piattaforma Nokia.
Il blog sottolinea come l’integrazione in Visual Studio sarà  completa, con tanto di Intellisense per suggerire i nomi e i parametri delle procedure nell’ambiente di creazione di applicazioni.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.