Kod, un editor per programmatori Mac

Kod è un editor per programmatori open source, molto interessante, versatile e con il supporto per il server web node.js.

Si sa che l’editor non è mai abbastanza buono e non è mai abbastanza versatile, per questo la ricerca dell’editor perfetto di solito termina solo di fronte all’imposizione aziendale di usare un determinato prodotto.

Sul Mac, si sa, TextMate è uno dei candidati più probabili alla presenza sul dock di un programmatore, insieme a XCode.

Kod, che in svedese significa codice, ha dalla sua diverse armi. L’estestica è molto accattivante e l’interfaccia è basata su schede che possono essere staccate da una finestra e attaccate a un’altra, come con Google Chrome. La barra laterale permette di navigare attraverso i file di un progetto e c’è il supporto sintattico per 65 linguaggi.

Una delle funzionalità  più interessanti di Kod è il supporto per lo scripting. L’ambiente di programmazione si basa su JavaScript e node.js, mentre la stilizzazione dell’editor è basata – colorazione e altro – su Css3. Creare temi per l’editor dovrebbe essere molto facile.

D’acchito sembra un’ottima scelta per l’editing di applicazioni Web e pagine Html.

L’ambiente non è ancora del tutto stabile. Secondo il sito di riferimento è prossimo a una release alfa, questo può essere di stimolo per chi si appassiona a queste cose e scarica il sorgente dal repository Github, approfittando dell’introduzione a Git che abbiamo pubblicato.

Non è ancora disponibile una versione precompilata, quindi questa è una magnifica occasione per entrare a fondo in un’applicazione MacOS.

Nessun Articolo da visualizzare