La carta fedeltà  si legge sullo smartphone con 1Card

Una app che semplifica la vita e riunisce carte fedeltà  e buoni sconto, può sembrare banale ma non lo è. Quanti di voi  non si sono trovati almeno un volta alla cassa del supermercato alla disperata ricerca della tessera fedeltà , nascosta in qualche meandro del portafoglio?.

È quanto è successo anche all’ autore di 1Card, Paolo Fosso, che si è chiesto perché nessuno avesse ancora pensato a fotografare il codice a barre delle varie tessere dei supermercati e a memorizzarlo in una specie di portafoglio virtuale a portata di smartphone.

Così dopo aver controllato su iTunes Store se esisteva un’applicazione simile ha deciso di crearne una lui. E nel 2010 ha fondato Tracknose una società  che è diventata subito parte dell’incubatore d’impresa del Politecnico di Milano e che grazie al supporto del Fondo SEED di Finlombarda, la finanziaria della Regione Lombardia, che finanzia le imprese più promettenti, ha avuto a disposizione le risorse finanziarie per sviluppare la tecnologia di 1Card.

Coin, Upim, OVS, CSI Piemonte hanno già  aderito a 1Card  e altri marchi sono pronti ad emettere le carte virtuali. Di recente la società  ha aperto un nuovo ufficio a San Francisco per estendere il servizio anche oltreoceano.

1Card consente di trasformare sia la carta fedeltà  fisica in una virtuale fotografando il numero di codice a barre sia di acquisirne di nuove, in base ai gruppi esercenti che aderiscono al programma. Selezionando da dentro la app la voce Portafoglio la carte compaiono così come sono inserite nel nostro portafoglio e basta scegliere quella che serve al momento e visualizzarne il codice da passare sul lettore ottico della cassa. Un servizio utile anche per chi spesso dimentica a casa o in giro le varie tessere.

Lo stesso meccanismo vale per i buoni sconto che vengono visualizzati al momento del pagamento alle casse.

Naturalmente il successo dell’iniziativa è strettamente correlato alla quantità  di punti vendita che vi aderiranno.

La app funziona dall’iPhone 3 G in poi ed è scaricabile gratuitamente da iTunes Store.

Nessun Articolo da visualizzare