La chiavetta Usb entra nell’elenco degli “indispensabili”

Kingston Digital Europe ha condotto un sondaggio sulle abitudini d’uso dei consumatori delle chiavette Usb, il gadget tecnologico più diffuso sia in ambito professionale che domestico. In particolare il rapporto degli italiani con le pennette Usb è sempre più stretto: il 48% degli intervistati dichiara di non averne mai perso una ma il 50% sa che prestarne una equivale a perderla per sempre perché difficilmente i drive Usb vengono resi.
Il 26% possiede da una a tre chiavette; il 25% ne ha addirittura più di 5 e c’è un 13% che non tiene conto neppure dei drive in suo possesso. Solo il 3,9% degli intervistati dichiara di non averne una. Considerati dalla maggioranza come il sistema più veloce per scambiare file e memorizzare informazioni su supporti esterni al PC, le chiavette Usb sono irrinunciabili per il 25% degli intervistati, anche se c’è un 13% che dichiara di perderle spesso.

Nessun Articolo da visualizzare