La nuova Keyboard E-ink rivoluzionerà  i Mac

Tralasciando il nuovo processore per il Macbook, il 2016 non è stato un anno rigoglioso in casa Cupertino, in quanto non ha visto particolari aggiornamenti tra i portatili, né tantomeno tra i pc desktop. Sappiamo però che all’evento di ottobre Apple potrebbe aggiornare tutta la line-up basata su macOS, e a quanto pare, in laboratorio si starebbe lavorando anche per aggiornare un particolare accessorio: la tastiera Magic Keyboard. L’attuale modello è stato lanciato nell’ottobre del 2015, introducendo il supporto al Bluetooth 4.0, una batteria ricaricabile integrata e una leggera miglioria nel design esterno.

Il colosso statunitense starebbe lavorando, dunque, ad un innovativa tastiera che potrebbe rivoluzionare per sempre il computer che conosciamo oggi.  Queste indiscrezioni sarebbero trapelate da un anonimo utente di Reddit, e in un secondo momento confermate da Foxconn (il principale produttore di Apple), che avrebbe mostrato all’università  di Tsinghua due prototipi di tastiera Apple, durante un evento a porte chiuse: il primo rappresenterebbe, in realtà , la tastiera del nuovo MacBook che, come accennato in altri post, presenta uno schermo OLED touch sul quale saranno mostrate funzioni specifiche in base all’applicazione aperta sul momento.

Ma completamente sconosciuto, fino ad oggi, era invece il prototipo di una Magic Keyboard di nuova generazione: wireless come le due precedenti versioni, la nuova Keyboard integrerebbe in ogni tasto uno schermo e-ink a colori, programmabile a seconda dell’applicazione che si sta utilizzando, della lingua o della configurazione. In ogni caso per avere conferme sulla versione finale di questa tastiera intelligente dovremmo attendere almeno fino al 2018.

PCProfessionale © riproduzione riservata.