Lenovo punta sul cloud computing e acquisisce Stoneware

Tempo di acquisizioni per il secondo produttore mondiale di PC, la cinese Lenovo che ha messo le mani sulla software americana Stonewave specializzata in soluzioni di cloud computing. La finalità  dell’operazione è quella di consentire agli utenti di PC Lenovo di collegare i vari dispositivi (notebook, PC, tablet e smart Tv) direttamente con Internet creando una serie di servizi cloud da condividere sulle varie periferiche. Lenovo è entrata da qualche tempo anche nel business dei tablet e delle nuove Tv connesse e grazie al know how di Stonewave potrà  estendere i servizi Internet a corredo sui vari dispositivi anche a questi ultimi prodotti. L’accordo stando a quanto riporta oggi il Wall Street Journal dovrebbe concludersi per la fine del 2012 e non comporterà  la perdita di posti di lavoro. Non sono stati resi noti i dettagli economici dell’acquisizione.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

Nessun Articolo da visualizzare