Logitech K780, una sola tastiera per gestire tutto

Chi fa da sé fa per tre. Potrebbe essere questo il motto della nuova tastiera wireless Logitech K780, una periferica in grado di gestire computer, tablet e smartphone. Di qualsiasi produttore e con qualsiasi sistema operativo, basta che siano dotati di una connessione Bluetooth oppure di una porta Usb, in cui inserire il ricevitore Logitech Unifying Usb.

Logitech K780 (2)

La K780 è l’evoluzione diretta della K480, ma in più, rispetto al modello precedente, dispone di un tastierino numero separato. Dotata di un layout a isola, la K780 si caratterizza per i suoi tasti dalla inconsueta forma circolare.

La K780, come la K480, supporta tre dispositivi collegati ed è possibile passare da uno all’altro, con la semplice pressione del tasto Easy-Switch. Nella parte superiore della tastiera è presente una feritoia (gommata) che consente di inserire smartphone e tablet (è supportato anche l’iPad Pro da 12″). L’angolazione consente non solo di posizionarli stabilmente, ma anche di facilitare la lettura.

Logitech K780 (3)
La feritoia, presente nella parte frontale della K780, è stata progettata per accogliere smartphone e tablet (anche un iPad Pro da 12″).
Logitech K780 (1)
La K780 può gestire fino a tre dispositivi, connessi contemporaneamente. Per passare da uno all’altro basta la semplice pressione di un pulsante (sono quelli bianchi, in alto a sinistra).

 

Eccellente l’autonomia dichiarata: con due batterie ministilo (le AAA) la K780 è in grado di funzionare per ben due anni.

La K780 sarà  disponibile a partire da metà  luglio, al prezzo di 103,99 euro, Iva inclusa.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla pagina del produttore.

PCProfessionale © riproduzione riservata.