lol the game chi ride è fuori gioco

LOL The Game è il gioco online di LOL – Chi ride è fuori

Lo show comico di Prime Video, LOL - Chi ride è fuori, si trasforma in un gioco online, gratuito: ecco come si gioca da mobile e da desktop

Dai creatori del webgame che ha spopolato sui social Al Bano VS Dinos, arriva il gioco online di LOL – Chi ride è fuori. Il game è ispirato al programma comico originale di Amazon Prime Video, le cui ultime due puntate sono disponibili dal giorno 8 aprile. LOL – The Game è è stato sviluppato da Samuele SciaccaManolo «The Oluk» Saviantoni e Edo Faravelli. Al trio si unisce anche Sebastiano Barcaroli. Ma ecco come si gioca e come funziona.

LOL – Chi ride è fuori ha conquistato internet sin dal suo debutto sulla piattaforma streaming il giorno 1 aprile. La sfida prevede che 10 comici si rinchiudano in una stanza per 6 ore, senza poter ridere, ma con l’intento di far ridere invece gli avversari. Tra ammonizioni, sorrisi e divertenti gag, solo uno dei comici italiani vincerà il gioco LOL – Chi ride è fuori. In gara sono presenti Frank Matano, Elio, Pintus, Lillo, Katia, Ciro e Fru dei The Jackals, Michela Giraud, Luca Ravenna e Caterina Guzzanti.

Come funziona il gioco di LOL

Come si gioca a LOL – The Game? Il gioco è disponibile online su un sito dedicato, ed è stato realizzato con una grafica 8-bit che rende stilizzati i concorrenti in gara, ma anche i conduttori dello show: Mara Maionchi e Fedez. Per giocare a LOL – The Game non servono grandi istruzioni. Infatti basterà cliccare sui personaggi che stanno ridendo, per eliminarli dal gioco. Il round successivo invece prevede di cliccare palloncini gialli con il logo di LOL, per fare ridere il comico ed eliminarlo. Superate queste due fasi, ci saranno svariati livelli uguali, sempre più veloci e con nuovi ostacoli che renderanno la sfida sempre più complessa.

Se dopo aver concluso le sei puntate di LOL – Chi ride è fuori volete divertirvi ancora, allora il gioco LOL – The Game fa al caso vostro. Il gioco è gratuito e disponibile online, sia in versione desktop che mobile, senza bisogno di scaricare app sul proprio dispositivo.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare