Magazine

In vacanza con Internet

Giorgio Panzeri | 26 Maggio 2008

Sul numero di giugno che arriverà  in questi giorni in edicola raccontiamo di come organizzare le vacanze con Internet. Organizzare […]

Sul numero di giugno che arriverà  in questi giorni in edicola raccontiamo di come organizzare le vacanze con Internet. Organizzare nel senso completo del termine, quindi come trovare l’albergo (possibilmente il migliore al prezzo più favorevole), prenotare i trasferimenti (aereo, treno o traghetti vari), reperire tutte le informazioni sul luogo da visitare.

viaggi-comperata.jpgE sono io il primo che, dopo aver deciso quando (e dove) andare in vacanza, si attacca a Internet per cercare i voli migliori e meno costosi, gli alberghi più belli ma economici. Con tutti i controlli del caso. Internet ti permette proprio questo: per esempio il lavoro incrociato tra il sito di chi propone i luoghi di vacanza e Google Maps per vedere esattamente dove è ubicato l’hotel scelto. Mai fidarsi di descrizioni tipo “vicino al mare” o “a pochi passi dal centro storico”, potreste trovarvi a 10 chilometri dalla prima spiaggia o in piena periferia della grande città . Con l’indirizzo si può verificare la fondatezza dell’affermazione.

Devo dire che finora sono sempre stato soddisfatto delle scelte effettuate. Ma ciò non solo per le informazioni che i siti di viaggio forniscono ma soprattutto grazie alle esperienze degli altri navigatori internettiani.

Anche voi usate Internet per le vostre vacanze? E che esperienze avete avuto? Positive o negative? Cosa vi ha convinto o cosa vi ha deluso?

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.