Magazine

Ma quanti bit produciamo?

Giorgio Panzeri | 16 Maggio 2008

Ho letto una interessantissima ricerca di Idc dal titolo “The diverse and exploding digital universe: an updated forecast of worldwide information growth through 2011”, nella quale si parla dell’esplosione dei dati digitali circolanti su Internet.

Ho letto una interessantissima ricerca di Idc dal titolo “The diverse and exploding digital universe: an updated forecast of worldwide information growth through 2011”, nella quale si parla dell’esplosione dei dati digitali circolanti su Internet.

dldiscs105.jpg I numeri complessivi sono impressionanti: nel 2007 sono state create e duplicate informazioni digitali per 281 Exabyte, ossia 281 milioni di Gbyte. Tanto per fare un paragone, se la dimensione del disco fisso di un notebook o di un desktop da casa è in media di circa 120 Gbyte, per far stare il contenuto generato in un anno da chi ha accesso a Internet sono necessari oltre 2.300.000 dischi completi di computer.

E non sono solo foto, musica o filmati a generare la richiesta di spazio. La rete duplica se stessa. Per esempio, lo sapevate che è stato calcolato che quando inviate via mail un documento da 1 Mbyte a quattro colleghi, tra copie locali, copie mantenute sui server, copie archiviate del provider della connessione, ci ritroviamo con ben ben 31 Mbyte di dati? In pratica la rete ha occupato uno spazio 31 volte maggiore del contenuto della vostra mail.
Idc nella sua ricerca ha ipotizzato che entro il 2011 (cioè tra tre anni) Internet conterrà  2 zettabyte di dati. Stiamo parlando di 2 seguito da 12 zeri di Gbyte di dati digitali. Se volete ve lo scrivo: 2.000.000.000.000 Gbyte.

È tutto molto coerente. Nel nostro piccolo è così anche sul nostro computer. I dischi fissi non bastano più. Il passaggio per esempio dalla fotocamera classica a pellicola a quella digitale ha comportato una crescita esponenziale degli scatti. Si dice: “scatto di più così qualche foto bella la ottengo”, ed è vero, ma poi difficilmente le foto brutte vengono buttate. O magari si fa un po’ di pulizia solo quando i dischi sono pieni. Ma poi, voi tenete una copia sola di foto e documenti? Nella mia lunga storia di informatico mi è capitato più volte di perdere tutto per un disco difettoso, per cui ho un backup su un disco esterno e un altro su Dvd. Così mi sento più sicuro. Ma intanto i dati proliferano…

E voi, fate il backup? E quanti Gbyte avete collegati al vostro sistema?

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.