News

Messenger Kids un’app per bambini

Grazia Di Maggio | 5 Dicembre 2017

Facebook

Facebook lancia un’app di messaggistica instantanea dedicata esclusivamente ai bambini. Si chiama Messenger Kids e vede un regolamento rigido legato alla tematica della sicurezza.

Facebook lancia il nuovo Messenger Kids, un’app pensata e sviluppata appositamente per i bambini.

E’ stata presentata oggi ed ha differenti peculiarità rispetto alla versione standard per adulti. Nato e conosciuto come servizio di messaggistica istantanea, Messenger, traduce la sua semplificazione pensando ai “kids” sotto il controllo costante delle figure genitoriali. Creare, dunque, una rete di connessione tra coetanei che frequentano la stessa scuola, praticano lo stesso sport, in modo da poter avviare ad un utilizzo corretto del social, edificante e strettamente legato alla dimensione filantropica.

Detto questo, basterà che i ragazzini scarichino l’app senza dover creare un account Facebook ma utilizzando semplicemente quello del papà o della mamma. Inoltre, il filtro famiglia verrà personalizzato dagli stessi genitori a seconda di ciò che reputano sia meglio e più conforme alle caratteristiche del proprio figlio. Il tema della sicurezza è ancora una volta preponderante, tant’è che i bambini non potranno accettare conversazioni o avviarle con sconosciuti, ma la lista di contatti sarà controllata costantemente dai parenti in questione. La stessa cosa vale nel caso in cui si volesse contattare un altro compagno di classe, c’è bisogno dell’autorizzazione da parte del genitore di quest’ultimo.

Apprendiamo, infine, che questa app rivoluzionaria, probabilmente la prima di messaggistica istantanea dedicata esclusivamente ai bambini, è stata lanciata, al momento, soltanto negli Stati Uniti. Sicuramente nei prossimi mesi ne sentiremo tanto parlare.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.