Microsoft Edge su iPhone ma non in Italia

Lo scorso mese è stata lanciata la versione beta per iOS e Android, con un blocco per gli utenti smartphone. Oggi è tutto risolto eccetto per l'Italia.

Novità in vista per Microsoft e soprattutto per il suo browser Edge dopo l’annuncio del mese scorso.

Molti ricorderanno che il mese scorso Microsoft aveva proposto una versione beta scaricabile su iOS e Android differente e molto meno evoluta rispetto a quella proposta sul desktop, affermando che sarebbe stata soltanto una situazione di partenza, quindi momentanea e destinata ad essere aggiornata, con caratteristiche compatibili a quelle della versione computer. In seguito è emersa una seconda questione: si è subito notato che Edge  per Android era facilmente scaricabile tramite Google Play Store, invece per quanto riguarda il sistema iOS vi erano dei problemi.

Gli utenti della Apple si sono ritrovati davanti a una sorta di blocco poiché la versione beta era destinata soltanto a diecimila soggetti, quindi molto limitata, in fase di test. Oggi invece, un mese dopo, è finalmente possibile utilizzare il noto browser anche su iOS senza alcuna restrizione, sincronizzando addirittura i dati dello smartphone con quelli della versione desktop.

Tutto risolto, dunque. Così sembrerebbe, se non fosse che in Italia tutto questo ancora non è disponibile. Infatti i cittadini che possiedono iPhone non potranno ancora utilizzare Microsoft Edge. Almeno per il momento.

Nessun Articolo da visualizzare