microsoft-hololens-universita-cambridge-edilizia

Microsoft e Cambridge insieme per Hololens nel mondo dell’edilizia

Microsoft continua a lavorare per promuovere la diffusione dei suoi Hololens in diversi ambiti e, ora, grazie ad una partnership con l’Università  di Cambridge e Trimble, ha individuato un altro campo per l’utilizzo del suo visore di realtà  mista, vale a dire quello della progettazione e dell’edilizia, realizzando una serie di software ad hoc per sfruttare il potenziale di Hololens in questo settore.

Gli Hololens, in questo senso, possono fungere da accessorio per riuscire ad ispezionare in maniera veloce e sicura le infrastrutture, riducendo i tempi e, soprattutto, anche il margine di errore: il visore di realtà  mista, infatti, permetterà  di monitorare materiali e cantieri senza nemmeno doversi spostare dai propri studi, grazie a dei software per monitorare i progressi.

Un altro ambito in cui gli Hololens potranno essere utilizzati per semplificare il lavoro è quello della diagnosi di eventuali danni a ponti: Microsoft e Cambridge hanno infatti sviluppato un software che consente di valutare le strutture semplicemente a partire da immagini, rielaborati in modelli 3D che potranno poi essere analizzati in maniera veloce con l’uso degli Hololens.

Quali saranno le prossime soluzioni di Microsoft per sostenere la diffusione degli Hololens? Staremo a vedere…

Nessun Articolo da visualizzare