microsoft-office-365-ha-70-milioni-di-abbonati

Microsoft: Office 365 conta più di 70 milioni di abbonati

L’evento Ignite 2016 per Microsoft è stata l’occasione perfetta per comunicare alcuni dati rilevanti circa le sue attività : dopo aver toccato i 400 milioni di device sui quali è installato Windows 10, infatti, l’azienda di Redmond ha comunicato che la sua suite Office 365 ha superato la soglia dei 70 milioni di abbonati enterprise, un traguardo senz’altro degno di nota.

Certo la suite per la produttività  realizzata dalla società  di Satya Nadella ha sempre avuto un posto di primo tanto nel mondo business quanto in quello consumer, grazie alla semplicità  di utilizzo dei programmi e la disponibilità  di funzioni e soluzioni per facilitare lo svolgimento di tanti compiti da parte degli utenti, che hanno dimostrato fino ad oggi di apprezzare Office.

Redmond ha infatti segnalato come, per quanto riguarda Office 365, la base utenti sia cresciuta in maniera importante: nell’arco di quasi 7 mesi, infatti, la suite di Microsoft ha registrato una crescita di 10 milioni di utenze, mentre per i dettagli ha rimandato l’appuntamento alla presentazione della prossima trimestrale, dove sicuramente non mancheranno dettagli sulla performance.

Del resto, la suite – che sfrutta il cloud per incrementare la produttività  degli utenti tramite strumenti come Skype, OneDrive, Outlok, PowerPoint, Excel e Word – ha conosciuto un successo particolarmente esteso anche tra gli utenti consumer, considerando come la società  di Redmond possa contare su più di 23 milioni di abbonati di questo segmento di mercato.

Nessun Articolo da visualizzare