Microsoft presenta il nuovo Office

Una versione completamente rinnovata a cominciare dall’interfaccia utente compatibile con schermi touch, pennine per tablet PC e smartphone, mouse e tastiere, trasversale a tutti le periferiche Windows, tablet inclusi.  Questo è li nuovo Microsoft Office 2013 annunciato ieri da Steve Ballmer e disponibile come anteprima per gli utenti  all’indirizzo www.office.com/preview.

La nuova suite Microsoft sarà  rilasciata in autunno in abbonamento come servizio cloud continuamente aggiornato e fornirà  le stesse funzioni di produttività  e flessibilità  sia agli utenti consumer come a quelli business. Essendo costruito per funzionare con Windows 8, Office darà  il meglio di sé sulle periferiche funzionanti in questo ambiente. Nessun problema con i dispositivi touch screen tipo iPad e iPhone: aprire e leggere documenti con un semplice tocco delle dita è un’operazione immediata; così come utilizzare una stylus pen per prendere appunti o scrivere un messaggio di posta elettronica a mano per poi convertirlo automaticamente in testo non crea alcun tipo di problema. La stylus pen può essere utilizzata anche come puntatore laser nelle presentazioni.

Microsoft ha anche aggiunto due nuove applicazioni in Windows 8 pensate per il mondo dei dispositivi touch e funzionanti con Office: OneNote e Lync, entrambe dedicate ad accedere facilmente alle funzioni base del sistema operativo con un semplice tocco delle dita. Non solo, nei dispositivi basati su Windows RT (come l’atteso tablet Surface) Microsoft includerà  la versione Home di Office e quella Student 2013 RT che contengono le ultime release delle applicazioni Word, Excel, PowerPoint e il nuovo OneNote.

Per quanto riguarda i servizi cloud, il nuovo Office salverà  di default i documenti in SkyDrive, il servizio di archiviazione nel cloud di Microsoft, in questo modo i dati saranno sincornizzati e aggiornati su qualsiasi dispositivo in possesso dell’utente, e potranno essere consultati anche off line. Ogni documento di Office inoltre verrà  aggiornato all’ultima versione salvata, permettendo così ad esempio di leggere le modifiche apportate all’ultimo minuto in ufficio, anche dal computer di casa.

Inoltre sono previste forme di abbonamento a Office che prevedono installazioni multiple valide per i diversi membri della famiglia e per i vari dispositivi in uso.

Non mancano naturalmente funzioni social: Yammer, la piattaforma di social network aziendale acquisita da Microsoft un mese fa, offre l’integrazione con Share Point e Microsoft Dynamics. E il nuovo Office include nell’abbonamento anche 60 minuti di chiamate Skype al mese e la possibilità  di integrare i contatti Skype in Lync e di sfruttare la messaggistica istantanea di Skype.

I nuovi servizi in abbonamento Office 365 includono l’edizione 2013 di Office e delle seguenti applicazioni:Word, Excel, PowerPoint, OneNote, Oytlook, Publisher e Access, compresi i diritti a tutti i futuri aggiornamenti e all’utilizzo dei programmi sui massimo 5 dispositivi, tra PC, Mac e periferiche mobili.

Sono previste tre diverse edizioni:

Office 365 Home Premium, dedicata al mondo consumer con inclusi 20 GByte di spazio su Sky Drive e 60 minutidi Skype al mese;

Office 365 Small Business Premium, per le piccole aziende, che include anche caselle di posta aziendali, funzioni di calendario condiviso, strumenti per la costruzione del sito web e di web conference.

Office 365 ProPlus, dedicata ai clienti aziendali che hanno bisogno di funzionalità  avanzate e della flessibilità  necessaria a gestire le attività  nel cloud.

I prezzi delle varie edizioni e abbonamenti saranno annunciati il prossimo autunno.

Nessun Articolo da visualizzare