microsoft-thyssenkrupp-manutenzione-ascensori-hololens

Microsoft e ThyssenKrupp: manutenzione degli ascensori con Hololens

Microsoft ha stretto proprio in questi ultimi giorni un importante accordo con ThyssenKrupp affinché gli Hololens possano essere utilizzati su larga scala per supportare l’attività  di manutenzione degli ascensori da parte dei tecnici.

Il gruppo tedesco, infatti, tra le diverse attività  gestite si occupa anche della progettazione e realizzazione di scale mobili ed ascensori: per questi ultimi, l’azienda può contare su una base di ben 12 milioni di impianti che assicurano quotidianamente il trasporto di più di un miliardo di persone in giro per il mondo, con tutte le correlate necessità  di manutenzione.

Ecco che, quindi, ben 24.000 tecnici del gruppo ThyssenKrupp andranno ad utilizzare, d’ora in poi, gli Hololens per svolgere la propria attività  di controllo e di riparazione degli ascensori, sfruttando l’interfaccia della realtà  aumentata per avere subito sul visore di Microsoft delle indicazioni su quelli che sono gli interventi necessari, gestendo nel contempo la comunicazione con i colleghi.

Grazie all’interfaccia, infatti, i tecnici potranno svolgere videochat – usando Skype – con i propri collaboratori, senza impegnare le mani e, grazie alla possibilità  di condividere istruzioni e informazioni in formato “olografico“, sarà  possibile rendere ancor più efficiente questa attività  manutentiva, soprattutto, rispettando anche le tempistiche per gli interventi.

Per questa attività , ThyssenKrupp – in collaborazione con Microsoft – ha sviluppato il suo software MAX, che sfrutta il cloud e la piattaforma di Azure per il monitoraggio dei dati relativi al funzionamento degli ascensori. Date un’occhiata al video qui di seguito per capire meglio il potenziale di questa nuova partnership tra le due aziende: buona visione!

Nessun Articolo da visualizzare