Accessori indispensabili: gli alimentatori universali

Accessori indispensabili: gli alimentatori universali

Da Manhattan una gamma completa di soluzioni Usb Type-C e Type-A per alimentare e ricaricare smartphone, tablet e notebook.

Il passaggio da Usb 2.0 a Usb 3.0 è stato essenzialmente percepito, dagli utenti, come una soluzione in grado di offrire una maggiore velocità di trasferimento dei dati: da 480 Mbit/s a 5 Gbit/s. Ma un altro importante aspetto, spesso sottovalutato, è che l’introduzione dell’Usb 3.0 ha comportato una maggiore potenza erogabile, passando da 2,5 watt dell’Usb 2.0 a 100 watt massimi dell’Usb 3.0. L’incremento di potenza ha reso l’Usb 3.0 adatto (e adattabile) per la ricarica non solo di smartphone e tablet, ma anche di ultrabook e notebook, diventando lo standard di fatto su tutte le ultime generazioni di dispositivi.

Questo semplifica enormemente la vita a noi utenti, che non dobbiamo portare con noi tanti diversi alimentatori, ma possiamo sceglierne solo uno (ma buono). Basta infatti un solo alimentatore Usb, meglio se multiconnettore e multistandard (Usb Type-A e Type-C) per coprire tutte le nostre esigenze. Manhattan ha nel suo ricco catalogo diverse soluzioni, dalle più semplici alle più complesse. Gli alimentatori Manhattan che abbiamo selezionato sono dotati di almeno una porta Usb Type-C certificata Power Delivery 3.0 con i modelli di punta che dispongono anche di porte Usb Type-A certificate Quick Charge 3.0. Da segnalare, per quanto riguarda la sicurezza, che tutti i modelli sono dotati di protezioni contro picchi di corrente, da sovraccarico, da sovracorrente e da surriscaldamento.

Alimentatore Usb Type-C

Per chi è alla ricerca di una soluzione ultracompatta, dotata di una singola uscita Usb Type-C, Manhattan propone IPW-USBC-18WB e IPW-USBC-18WW. Misurano appena 6 x 3,9 x 2,2 cm, per un peso di 97 grammi e si differenziano unicamente per la colorazione (nera la prima, bianca la seconda). In questo caso l’uscita Usb Type-C è in grado di erogare fino a 18 watt di potenza (nelle combinazioni 5 V – 3 A / 9 V – 2 A e 12 V – 1,5 A) ed è quindi adatta per la ricarica di smartphone, console da gioco e tablet. Il costo è di 15,59 euro.

IPW-USBC-18WB e IPW-USBC-18WW è dotato di una singola porta Usb Type-C ed è in grado di erogare una potenza di 18 watt.
IPW-USBC-18WB e IPW-USBC-18WW sono dotati di una singola porta Usb Type-C, in grado di erogare una potenza di 18 watt.

Alimentatore Usb Type-C e Usb Type-A

Chi desidera una soluzione che sia al tempo stesso compatta, ma anche multistandard, può prendere in considerazione i modelli IPW-USB-AC-BK e IPW-USB-AC-WH. Anche in questo caso le differenze tra le due sigle sono esclusivamente legate al colore (rispettivamente nero e bianco). Le dimensioni salgono rispetto ai modelli a singola porta Usb Type-C (passando a 9,5 x 4,4 x 2,6 cm per 135 grammi di peso) a fronte di una porta Usb di tipo A aggiuntiva. Come nei modelli IPW-USBC-18WB e IPW-USBC-18WW, la porta Usb Type-C è in grado di erogare una potenza massima di 18 watt (con le stesse combinazioni di tensione e corrente massime viste prima), mentre quella Usb Type-A arriva a 12 watt (5V – 2,4 A). La potenza complessiva, quando entrambe le porte vengono utilizzate, arriva a 27 watt (in questo caso la porta Usb Type-C opera a 5V e 3 A). Il suo prezzo è di 19 euro.

IPW-USB-AC-BK e IPW-USB-AC-WH è multistandard: alla porta Usb Type-C si aggiunge una Usb Type-A. La potenza complessiva è di 27 watt.

La potenza erogata sulla porta Usb Type-C (fino a 18 watt) rende le soluzioni appena viste adatte a ricaricare / alimentare smartphone, tablet o console da gioco, ma per chi avesse la necessità di ricaricare anche ultrabook o notebook può optare per i modelli IPW-PD45W-BK / IPW-PD45W-WH oppure IPW-PD60W-BK / IPW-PD60W-WH. Si tratta di una coppia di modelli gemelli (“BK” nella sigla identifica i modelli di colore nero, mentre “WH” quelli di colore bianco) in grado di fornire rispettivamente 45 e 60 watt sulla porta Usb Type-C, mentre sulla “classica” porta Usb Type-A arrivano a 12 watt.

I modelli IPW-PD45W-BK / IPW-PD45W-WH, che hanno dimensioni di 6,5 x 6, 5 x 2,9 cm per un peso di 234 grammi, erogano fino a 45 watt (per le tensioni da 5 V a 15 V con una corrente fino 3 A, mentre per quelle da 19 V e 20 V fino a 2,25 A). Si tratta di una potenza adatta per i notebook più leggeri e compatti, come Chromebook, Ultrabook e MacBook. Questi modelli costano 33,99 euro.

IPW-PD45W-BK e IPW-PD45W-WH erogano una potenza massima di 45 watt, sufficiente per alimentare i notebook più leggeri e compatti, come Chromebook, Ultrabook e MacBook.

Impercettibilmente più grandi i modelli IPW-PD60W-BK / IPW-PD60W-WH (7 x 7 x 3 cm per 268 grammi), che però sono in grado di erogare fino a 60 watt (in questo caso su tutto il range di tensioni da 5 V a 20 V la corrente massima è di 3 A). Si tratta di una potenza adatta alla maggior parte dei notebook sul mercato, a esclusione dei notebook da gaming più potenti o delle workstation portatili. Il prezzo in questo caso è di 37,20 euro.

Con IPW-PD60W-BK e IPW-PD60W-WH la potenza massima sale a 60 watt, più che sufficienti per la maggior parte dei notebook in commercio.

Alimentatore 2 Usb Type-C e 1 Usb-A

Infine, per chi è alla ricerca di una soluzione in grado di erogare maggiore potenza sulla porta Usb Type-A, per ricaricare molto più velocemente gli smartphone e altri dispostivi compatibili, Manhattan ha una gamma di alimentatori compatibili anche con la tecnologia Quick Charge 3.0 di Qualcomm. Come ad esempio IPW-USB-65W, un piccolo parallelepipedo (misura 11,8 x 7,2 x 1,9 cm e pesa 378 grammi), che fornisce una potenza massima complessiva di 65 watt. In questo modello sono presenti due porte Usb Type-C (in grado di erogare rispettivamente 60 W e 18 W) e una porta Usb Type-A compatibile Quick Charge per carichi fino a 18 W. Il costo in questo caso è di 75,80 euro.

IPW-USB-65W è dotato di una doppia porta Usb Type-C (una da 60 W e una da 18W) e di una porta Usb Type-A da 18 W.

Alimentatore 2 Usb Type-C e 2 Usb Type-A

IPW-USB-90W è la più potente tra le soluzioni viste in questa pagina ed è in grado di erogare, complessivamente, un massimo di 90 watt. Come il modello IPW-USB-65W dispone di due porte Usb Type-C, che possono fornire rispettivamente un massimo di 60 W e di 30 W. Sono inoltre presenti due porte Usb Type-A, compatibili Quick Charge 3.0, con potenze fino a 18 W. Segnaliamo infine che, a differenza degli alimentatori precedenti progettati per l’utilizzo in mobilità, IPW-USB-90W (viste anche le sue dimensioni di 11,6 x 10 x 2,5 cm per 443 grammi) si adatta meglio come soluzione fissa, da utilizzare magari per una seconda postazione di lavoro. IPW-USB-90W può essere posizionato sia in verticale, grazie al suo stand, sia in orizzontale, magari anche nascosto sotto la scrivania grazie all’adesivo 3M in dotazione. Il suo prezzo è di 95,79 euro.

IPW-USB-90W ha una potenza massima di 90 W e dispone di due porte Usb Type-C (da 60 W e da 30 W) e due Usb Type-A compatibili Quick Charge.

PCProfessionale © riproduzione riservata.