Asus Eee Top: si completa finalmente la famiglia Eee

Asus, dopo mesi di indiscrezioni che sempre più rasentavano l’annuncio ufficiale, presenta finalmente l’ultimo componente della famiglia Eee: il nuovo all-in-one Top.

 

eeetopeeee.jpg

etop_02.jpgIl prodotto, che potete vedere a questa pagina, adotta uno schermo di dimensioni inconsuete, 15,6 pollici, con risoluzione imprecisata e rapporto d’aspetto di 16:9. Il display è completamente touchscreen e permette di gestire il lavoro anche senza l’utilizzo di mouse e tastiera (che restano però caldamente consigliati per molti utilizzi). Il sistema si basa essenzialmente sugli stessi componenti chiave già  adottati nell’Eee Box oggi in commercio: processore Intel Atom N270 a 1,6 GHz, 1 Gbyte di Ram e chipset Intel 945GSE.

A differenziare però questo prodotto da tutti gli altri è la scelta di Asus di adottare una scheda grafica discreta prodotta da AMD, uno modello Mobility Radeon HD3450 della scorsa generazione ma ancora valido per l’utilizzo effettivo in questo sistema. Tra le altre caratteristiche spiccano 4 Usb 2.0, delle uscite audio analogiche 5.1, connettività  Bluetooth e due schede di rete: una Gigabit Ethernet e una di tipo wireless 802.11n.

etop_03.jpgL’Eee Top, pur essendo un modello all-in-one, mostra anche doti di mobilità ; il peso abbastanza contenuto (4 kg) e una comoda maniglia nella parte superiore ne permettono un trasporto abbastanza agevole. Integrata dietro al monitor è anche presente una batteria, in grado di alimentare il sistema per un breve periodo.

Il sistema operativo predefinito è Windows XP, con un’interfaccia proprietaria aggiuntiva per gestire le funzioni touchscreen; a seguire il primo modello arriverà  inoltre la possibilità  di scegliere una non meglio precisata distribuzione Linux, molto probabilmente la stessa già  vista sugli altri Eee.

Il prezzo è per il momento indicativo e stimato a 500€.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

Nessun Articolo da visualizzare