Chipset Nvidia nei notebook Apple: pronti per “Hybrid Sli” e GpGpu

Dopo le prime informazioni dei giorni scorsi, in cui Apple sembrava decisa ad adottare un chipset NON Intel per la prossima generazione di notebook MacBook e MacBook Pro, arrivano altre informazioni molto interessanti.

La decisione sembra infatti ormai definitiva, e la scelta sarebbe ricaduta sul chip Nvidia MCP79, dotato di grafica integrata di livello superiore a quella normalmente presente nei chipset Intel.

La scelta di questo componente permetterebbe inoltre di abilitare la tecnologia Hybrid Sli, con le due funzionalità  Hybrid Power e GeForce Boost.

 

hibsli.jpg

geforce_boost_small.jpgCon quest’ultima, utilizzando una scheda grafica discreta Nvidia (di fascia bassa), sarebbe possibile abilitare uno Sli con quella integrata nel chipset, migliorando le prestazioni globali. Con Hybrid Power e schede di fascia alta si potrà  invece utilizzare il chip grafico integrato quando non sono richieste prestazioni di alto livello risparmiando energia, e passare automaticamente a quella discreta per giochi o applicazioni pesanti.nvidia_hybridpower_small.jpg

L’adozione del chipset Nvidia con grafica integrata permetterebbe inoltre di sfruttare le prossime tecnologie OpenCL per i calcoli matematico/scientifici con la Gpu, offrendo un incremento prestazionale davvero notevole anche sui normali notebook.

Nessun Articolo da visualizzare