Eee Pc 900: multi-touch e Intel Atom

L’Eee Pc 900, la prossima versione con schermo da 8,9 pollici del piccolo ultraportatile Asus di cui abbiamo già  parlato, inizia a svelarsi completamente, mostrando caratteristiche drasticamente differenti dal modello attualmente in commercio.

Oltre alle differenze nelle dimensioni dello schermo e del disco solido, passati rispettivamente da 7″ a 8,9″ e da 4 Gbyte a 12-20 Gbyte, emergono nuove informazioni riguardanti le modalità  di input del portatile.

Dopo le prime voci su un display di tipo touchscreen, sinceramente poco credibili su un dispositivo che si contraddistingue per il basso costo di commercializzazione, le indiscrezioni correggono il tiro e, grazie anche al materiale presentato da Asus alla FCC (Federal Communications Commission), mostrano la vera natura dell’input tattile del prossimo notebook Asus.

 

asus.jpg

Il touchpad, seguendo le orme del MacBook Air sarà  infatti di tipo multi-touch, in grado dunque di riconoscere il contatto di più di un dito e interpretare i movimenti come dei comandi specifici.

Interessanti anche le indiscrezioni sull’hardware utilizzato, dopo le prime voci che davano per certo l’arrivo di Atom e la piattaforma Centrino Atom solo in un secondo momento, nell’ultimo periodo sembra sempre più probabile l’adozione immediata dei nuovi processori Intel.

Nessun Articolo da visualizzare